Breaking News
© Getty Images

Salute, fumare marijuana rende piu' pigri ed apatici

Lo rivela uno studio dell'Imperial College di Londra. Inoltre la cannabis sarebbe in grado di far esplodere episodi di schizofrenia in soggetti predisposti

SALUTE FUMARE MARIJUANA RENDE PIGRI ED APATICI / ROMA - Secondo i ricercatori dell'Imperial College di Londra fumare cannabis renderebbe pigri e svogliati e causerebbe stanchezza, apatia e in alcuni casi schizofrenia. La marijuana, infatti, altererebbe la produzione di dopamina nella zona del cervello responsabile delle motivazioni.

I ricercatori dell'istituto londinese hanno preso in esame il cervello di 40 persone, di queste 20 fumavano cannabis abitualmente e gli altri 20 no. Nel primo gruppo è stato riscontrato un elevato livello di dopamina, oltre a sintomi e caratteristiche della sindrome amotivazionale, una condizione caratterizzata da forte apatia e stanchezza.

S.C.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)