Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Milan, Raiola: "Balotelli oggi resta, domani non so". E su Pogba rivela...

L'agente tra gli altri di Ibrahimovic ha parlato del futuro dei suoi assistiti

CALCIOMERCATO MILAN JUVENTUS RAIOLA POGBA IBRAHIMOVIC / MILANO - Mino Raiola, procuratore - tra gli altri - di Balotelli, Ibrahimovic e Pogba, ha rilasciato un'intervista al 'Corriere dello Sport'.
Ecco le sue parole:

BALOTELLI - "Incedibile per il Milan? Per il momento non andrà via, ma nel calcio gli incedibili prima o poi diventano cedibili.
Su Mario, i rossoneri hanno un progetto importante, lo ritengono un punto di riferimento per la squadra e lui sta benissimo.
Per ora, statene certi, non si muoverà, un domani...
non so".

IBRAHIMOVIC - "Balotelli vorrebbe giocare in squadra con Ibrahimovic? Me lo ha detto tante di quelle volte...
E' normale che i grandi calciatori desiderino sempre avere come compagni altri grandi calciatori.
All'Inter, Zlatan non è stato tenero con Mario? Zlatan è duro con chi ha talento perché non vuole che lo sprechi.
A Mario, però, vuole bene.
Se è possibile vedere quest'anno o il prossimo i suoi due assistiti nella stessa squadra? Forse giocheranno insieme...
tra dieci anni! Prima di allora Zlatan non tornerà in Italia.
Ibra
resterà a Parigi al 100 per cento.
Cosa succederà se il Chelsea o il Real Madrid mi chiamassero per acquistarlo? Se me lo chiederà Mourinho, Zlatan resterà a Parigi al 110 per cento.
Se il Chelsea telefonasse direttamente il Psg? Mi sembra che a Parigi non abbiano bisogno di soldi.
La Serie A non ha l'appeal per attirare i top player.
Un'idea per riportare Ibra in Italia? La fusione tra due club della stessa città!".

POGBA - "Sta facendo grandi cose al Mondiale Under 20? Paul non ha bisogno di esplodere o consacrarsi.
Lui deve solo continuare a crescere.
La maglia da titolare te la guadagni durante la settimana.
Se in questi giorni ho ricevuto un'offerta indecente per Pogba? Sì.
Si dice il peccato e non il peccatore.
Paul non lascerà la Juventus in questa stagione".

CONSIGLI ALLE ITALIANE - "Capoue del Tolosa farebbe la fortuna di tante formazioni e mi dispiace che nessuno stia pensando a Mkhitaryan (che domani sarà del Borussia Dortmund, n.d.r.): lui è fantastico, da Pallone d'Oro, e per l’Italia sarebbe perfetto".

 

S.D.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Juventus   Milan
    Calciomercato Juventus, suggestione Cavani: primi contatti!
    Calciomercato Juventus, suggestione Cavani: primi contatti!
    Milan più defilato, ci sono anche Real Madrid e Bayern Monaco
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, arriva un Kessie 'bis' a gennaio
    Calciomercato Milan, arriva un Kessie 'bis' a gennaio
    Jankto e Duncan gli obiettivi rossoneri in vista della riapertura del mercato
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, da Aubameyang a Verdi: quanti rimpianti
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Montella ha ribadito la sua importanza e finalmente è il momento della firma
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, incontro per Suso: sì al rinnovo
    Calciomercato Milan, incontro per Suso: sì al rinnovo
    Ormai chiusa la trattativa per il prolungamento dell'esterno spagnolo
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, sprint Pellegri: il baby bomber è vicino
    Calciomercato Milan, sprint Pellegri: il baby bomber è vicino
    L'attaccante del Genoa è corteggiato anche dall'Inter e dalla Juventus