Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, Stramaccioni solo contro tutti: ecco perche'

Epopea di un allenatore che, a 37 anni, ci ha messo la faccia

CALCIOMERCATO INTER STRAMACCIONI SOLO CONTRO TUTTI / MILANO - 26 marzo 2012: Moratti telefona a Stramaccioni, fresco vincitore della Next Gen Cup. "Anche se questi due (Branca e Ausilio) hanno dubbi, me ne frego: lei è il nuovo allenatore dell'Inter". Il Presidente si era innamorato, i dirigenti temevano che Strama potesse bruciarsi. Sull'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport' un articolo di Luigi Garlando spiega perché l'ex tecnico nerazzurro si sarebbe sentito solo contro tutti. A cominciare da quella telefonata.

DA CAMBIASSO A MILITO - Già alla seconda di campionato Cambiasso non incassa bene l'esclusione: in un successivo scontro alla Pinetina, Zanetti si metterà contro il 'Cuchu'. Sembra una rivoluzione, con il capitano al fianco dell'allenatore. Poi c'è il caso Sneijder, con Branca che lo rende pubblico e Stramaccioni costretto a parlarne a sua volta. L'olandese parte perché guadagna troppo, Cambiasso con 4,8 milioni resta comunque. Una mazzata, a cui si aggiunge Milito: durante il colloquio d'assunzione con Moratti, Strama sul centravanti disse: "Milito, poi vuoto, vuoto, vuoto..."

PIAGA INFORTUNI E CASSANO  - Biblica l'epidemia di problemi fisici. Persino Zanetti finisce ko. Si parla di rapporti pessimi tra il responsabile dell'area medica e quello dell'area tecnica: difficile non fallire con 16 giocatori assenti. Strama indossa l'elmetto in questa battaglia interna. Poi si spezza anche l'idillio con Cassano, a gennaio: 'FantAntonio' capisce che difficilmente otterrà il rinnovo, proprio perché l'allenatore vuole giovani. Così nello spogliatoio comincia a parlare sempre più di Mazzarri...

ARBITRI: STRAMA IN CROCE - Pensando alle lamentele arbitrali di Juve e Milan vengono in mente Marotta e Galliani; nell'Inter si pensa a Bonolis, non certo a Fassone o Branca. E la faccia ha continuato a mettercela Stramaccioni. Un dirigente del Siena ha dichiarato: "Mai visto un allenatore così solo prima e dopo la partita". Strama detta la ricetta a Moratti dopo una stagione estenuante: giovani di qualità, staff fidato, dirigenti più presenti e solidi. Vuole che il mondo Inter attorno a lui cambi. Ci ha messo la faccia per 4 mesi. Lunedì scorso Moratti ancora lo rassicurava via sms. Non ha sofferto l'esonero in sé, ma il modo e l'onda lunga che montavano da mesi. I tifosi che hanno appeso uno striscione per lui alla Pinetina hanno capito.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Milan   Inter
    Calciomercato Milan, colpo di scena: occhi su Emre Mor
    Calciomercato Milan, colpo di scena: occhi su Emre Mor
    Il gioiello turco era ad un passo dall'Inter
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Emre Mor rompe con l'agente. "Andrà in Italia"
    Calciomercato Inter, Emre Mor rompe con l'agente. "Andrà in Italia"
    Il turco deluso dal mancato approdo in nerazzurro. E l'ormai ex agente del giocatore assicura che andrà in Serie A
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, UFFICIALE: Kondogbia al Valencia
    Calciomercato Inter, UFFICIALE: Kondogbia al Valencia
    Il francese si trasferisce in prestito con diritto di riscatto
    Mercato   Inter   Sampdoria
    Calciomercato Inter, Schick si riavvicina: le ultime
    Calciomercato Inter, Schick si riavvicina: le ultime
    L'attaccante 'snobba' la Roma e la Sampdoria accetta l'offerta dei nerazzurri
    Mercato   Juventus   Inter
    Calciomercato Juventus, contatti con l'Inter per Cuadrado-Brozovic
    Calciomercato Juventus, contatti con l'Inter per Cuadrado-Brozovic
    Possibile scambio tra le due grandi rivali del calcio italiano
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, suggestione Suso: 'sfida' al Milan
    Calciomercato Inter, suggestione Suso: 'sfida' al Milan
    Interesse nerazzurro per l'ala rossonera: prima bisogna cedere
    Mercato   Inter   Roma
    Intrigo Schick, è duello Inter-Roma: le ultime di CM.IT
    Intrigo Schick, è duello Inter-Roma: le ultime di CM.IT
    Per l'attaccante ceco della Sampdoria sullo sfondo resistono le suggestioni estere