L’eroe mondiale in Serie A: che tentazione per Inter e Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:28

Tentazione mondiale per Inter, Juventus e anche Roma: protagonista assoluto in Qatar, può sbarcare in Serie A

E’ il Mondiale delle stelle con Lionel Messi che è approdato in semifinale con la sua Argentina e Kylian Mbappe che oggi proverà a raggiungerlo con la Francia.

Juve, tentazione Livakovic
Allegri © LaPresse

Ma è anche il Mondiale delle sorprese, di chi è riuscito a imporsi all’attenzione del panorama calcistico internazionale con le sue giocate in Qatar. Conferme e sorprese che animeranno il mercato di gennaio in una situazione che mai prima d’ora si era verificata: il Mondiale che si disputa nel bel mezzo della stagione e che quindi potrebbe stravolgere la sessione invernale della campagna trasferimenti. Inverno ma anche estate perché quello che non si farà nelle prossime settimane, si potrà provare a farlo a fine stagione quando magari l’ebrezza mondiale sarà già svanita e con lei anche gli inevitabili aumenti di prezzo.

Proprio al Mondiale guardano con attenzione le squadre italiane, tentate dal dare l’assalto a quello che finora è stato il vero eroe di Qatar 2022. Ci pensa la Juventus, ci ragiona l’Inter, ha acceso i riflettori anche la Roma: tutte con gli occhi puntati sul protagonista assoluto nel suo ruolo ai Mondiali.

Calciomercato Juventus, Livakovic tentazione mondiale

Si parla di Dominik Livakovic, capace con le sue parate di portare la Croazia fino in semifinale. Prima i tre rigori parati al Giappone, quindi il bis contro il Brasile, per lanciare la nazionale biancorossa tra le prime quattro del mondo.

Livakovic eroe mondiale: tentazione per la Serie A
Livakovic © LaPresse

Una vera e propria impresa, visto che mai prima d’ora un portiere era riuscito a parare quattro rigori in una rassegna iridata. Lui ce l’ha fatta e questo ha consentito alla Croazia di arrivare in semifinale. Ventisette anni, legato alla Dinamo Zagabria fino al 2024, il suo nome non può che essere finito sul taccuino dei dirigenti di tutta Europa. Qualche riflessione la farà anche la Juventus che ha Szczesny in scadenza tra un anno: dovesse esserci l’addio, Livakovic potrebbe diventare un obiettivo.

Come potrebbe diventarlo dell’Inter che riflette sul futuro di Onana, anche in virtù di quello che è accaduto con la sua Nazionale in Qatar. Lì dove c’è anche Rui Patricio, senza però mai scendere in campo: i suoi 34 anni inducono la Roma a pensare al futuro ed allora qualche riflessione sull’eroe Mondiale può esserci anche nella Capitale. Una tentazione e nulla più in attesa del prossimo rigore parato.