Allegri in ansia, altro infortunio al ginocchio alla Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:45

Allegri e la Juventus al lavoro per riprendere la stagione, ma ancora alle prese con gli infortuni: un big a rischio per le prossime gare

Sul campo, la Juventus lavora e prova a non pensare a quanto sta accadendo al di fuori. Gli avvenimenti degli ultimi giorni hanno lasciato il segno nell’ambiente bianconero, di fronte a una svolta epocale come la fine dell’era Andrea Agnelli e le relative ripercussioni, legate agli sviluppi dell’inchiesta Prisma condotta dalla Procura di Torino.

Allegri in ansia, altro infortunio al ginocchio alla Juventus
Massimiliano Allegri © LaPresse

Servirà del tempo, per capire a quali conseguenze andrà incontro la società, in merito a quanto sta emergendo sul discorso plusvalenze e per quanto concerne la manovra stipendi. Pare essere questo il fronte di maggior preoccupazione per la Juventus, che in caso di irregolarità accertate dalla FIGC e dall’Uefa potrebbe subire una penalizzazione in campionato e il ritiro della licenza per partecipare alle coppe europee. Intanto, Massmiliano Allegri prova a isolare i suoi facendoli lavorare in campo alla Continassa, preparando un 2023 in cui i bianconeri dovranno tentare una difficile rincorsa in campionato e farsi strada nelle coppe per impreziosire una stagione in cui c’è già stata una uscita ingloriosa ai gironi di Champions League. Tre gli appuntamenti amichevoli cui la Juventus si sottoporrà per preparare la ripresa del campionato: per ora, sicure le gare del 17 dicembre con l’Arsenal e del 22 dicembre con il Barcellona, probabile una terza amichevole il 29 dicembre ma con avversario ancora da stabilire. Ma per Allegri, sembrano esserci ancora problemi dal punto di vista degli infortuni.

Juventus, preoccupazione per Cuadrado: guai al ginocchio per il colombiano, il piano per il rientro

La ‘Gazzetta dello Sport’ di oggi infatti scrive dei problemi al ginocchio sinistro per Juan Cuadrado. Il colombiano al momento non può allenarsi in gruppo e serve predisporre un programma di lavoro accurato per permettergli di essere al meglio per il nuovo via del campionato.

Allegri in ansia, altro infortunio al ginocchio alla Juventus
Juan Cuadrado © LaPresse

La ‘rosea’ riporta che per circa 10 giorni l’esterno dovrà alternare cure specifiche e lavoro in solitaria. Si proverà a riportarlo in gruppo per il 20 dicembre, avendo a quel punto due settimane per ritrovare la forma ed essere pronto per il match del 4 gennaio contro la Cremonese.