Arriva l’annuncio UFFICIALE: “Zero mercato a gennaio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:18

In vista del calciomercato di gennaio, l’annuncio ufficiale del club: non ci saranno acquisti né cessioni nella sessione invernale

Esaurita la fase eliminatoria, i Mondiali in Qatar entrano nel vivo con le gare a eliminazione diretta. Partono oggi le partite senza domani, per arrivare alla finale del 18 dicembre. E mentre attendiamo di scoprire chi alzerà la Coppa del Mondo, ci avviciniamo dunque alla ripartenza delle competizioni per club, a gennaio, che coinciderà con il via del calciomercato.

Arriva l'annuncio UFFICIALE: "Zero mercato a gennaio"
Massimiliano Allegri in Psg-Juventus © LaPresse

Non stanno mancando, ovviamente, spunti interessanti in tal senso, con le dirigenze dei club che valutano la vetrina proposta dal Mondiale e cercano di preparare le proprie strategie. Una sessione invernale in cui sarà difficile comunque assistere a botti particolarmente eclatanti, ma operazioni interessanti sono comunque all’orizzonte. Non per un club in particolare, che ha annunciato in maniera ufficiale che nella finestra che si aprirà tra un mese non effettuerà movimenti, né in entrata, né in uscita.

Psg fuori dal mercato a gennaio, parla Al Khelaifi: “Siamo a posto così”

Arriva l'annuncio UFFICIALE: "Zero mercato a gennaio"
Nasser Al-Khelaifi, presidente del Psg © LaPresse

Il Psg non farà mercato, così come dichiarato dal suo presidente, Nasser Al Khelaifi. In una intervista a ‘L’Equipe’, ha spiegato: “Non penso che effettueremo degli investimenti in questa finestra di mercato. Non abbiamo bisogno di nessuno. Confermeremo la stessa squadra, credo che abbiamo trovato una buona amalgama collettiva e ci stiamo esprimendo bene. Galtier e Campos non hanno chiesto nulla, discutiamo sempre insieme di ciò di cui ha bisogno la squadra”. A proposito dell’allenatore, il presidente del club parigino ci tiene a chiarire che lo ha sempre apprezzato molto e che ha investito con decisione su di lui: “Non è vero, come si è detto, che non lo volevo, altrimenti non avrei firmato un contratto con lui. Rispetto molto il coach e apprezzo i suoi valori umani. E’ incredibile leggere certi commenti”.