Primo gol al Mondiale e grandi polemiche: Vlahovic zittisce tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:07

L’attaccante serbo della Juventus trova la rete con la sua Nazionale, nel match contro la Svizzera. Poi l’esultanza che non passa inosservata

Match spettacolare allo Stadium 974 di Doha dove si è giocato Serbia-Svizzera, un vero e proprio spareggio per il passaggio agli ottavi di finale del Mondiale. A sbloccare l’incontro è stato Shaqiri al 20′, poi il ribaltone targato Mitrovic-Vlahovic. I due attaccanti hanno dunque portato avanti la Serbia prima del 2 a 2, in chiusura di primo tempo, targato Embolo. Nella ripresa, la Svizzera ha trovato, poi, il gol del definitivo 3 a 2.

Gol e polemiche per Vlahovic
Dusan Vlahovic ©LaPresse

La squadra del Ct Stojkovic è dunque fuori dai Mondiali ma la Juventus può esultare per il ritorno al gol dell’ex Fiorentina. La panchina contro il Camerun aveva fatto scattare l’allarme per una pubalgia che non fa dormire sonni tranquilli.

La rete, arrivata al 35′, è stata così una liberazione sia per il centravanti che per i tifosi bianconeri, che hanno esultato sui social. I sostenitori della Vecchia Signora non stanno di certo passando un buon momento, per via delle note vicende societarie: il gol di Vlahovic è certamente una boccata d’ossigeno.

Vlahovic zittisce le critiche: ecco l’esultanza dell’attaccante

Gol e polemiche per Vlahovic
Dusan Vlahovic ©LaPresse

Sui social si fa dunque festa ma la lente di ingrandimento è stata posta soprattutto sull’esultanza polemica del centravanti: come si può vedere dalle immagini l’ex viola si è toccato le parti basse, prima di zittire tutti con il classico gesto dell’indici davanti la bocca.