TV PLAY | Libro nero Paratici: “Utilizzo eccessivo di plusvalenze”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:13

Giuseppe Legato de ‘La Stampa’ a Tv Play: “Il reato che prevede la pena più pesante, dopo ovviamente un processo e i vari gradi, è l’aggiotaggio”

A Calciomercato.it in onda sul canale Twitch di Tv Play, è intervenuto anche il giornalista de ‘La Stampa’ Giuseppe Legato che stamattina sul quotidiano torinese è uscito con un pezzo riguardante Paratici, uno dei protagonisti delle inchieste sulla Juventus.

Inchieste Juventus, le ultime su Paratici
Legato a Tv Play sul libro nero di Paratici

L’ex Managing director dei bianconeri “deve rispondere del fatto di aver portato a termine una serie di operazioni che avrebbero alterato gli esercizi della Juve. Questi scambi alla pari con altra società che permettono secondo la società targata Exor di fare plusvalenza per la Procura sono permute. Il reato che prevede la pena più pesante, dopo ovviamente un processo e i vari gradi, è l’aggiotaggio, che è specchio comunque dell’alterazione del bilancio in modo artificioso”.

LIBRO NERO PARATICI – “È un manoscritto redatto dall’attuale ds della Juve Cherubini e ritrovato dalla Guardia di Finanza nel suo ufficio. Un foglio bianco con una serie di appunti sull’operato di Paratici in cui viene sottolineato l’utilizzo eccessivo di plusvalenze artificiali fatto negli anni passati da Paratici. Entro pochissimo nel dettaglio, il tema plusvalenze è complesso, ma la Procura confida di poter dimostrare il dolo e il profilo soggettivo del reato”.

MODELLO PARATICI – “Si dice che da come si svegliava la mattina se avesse voluto firmare 20 milioni di plusvalenza li avrebbe firmati. Se è l’uomo nero di questo scandalo? Ci sono tante cose contestate a Paratici, ma è errato parlare solo di lui”.