Sterzata Juve: 50 milioni per l’erede di Szczesny

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:50

Il portiere polacco è legato alla Juventus da un contratto in scadenza a giugno 2024. I bianconeri si stanno già muovendo per il sostituto

La rivoluzione Juve, ‘obbligata’ dall’inchiesta che ha azzerato il Cda, dovrebbe coinvolgere anche l’area sportiva. Allegri e Cherubini a parte, entrambi al momento confermati da Elkann e quindi Exor, il riferimento è alla rosa che vanta diversi elementi con il contratto in scadenza a giugno prossimo. O, come il caso di Szczesny, a giugno 2024.

Calciomercato Juventus, via Szczesny: occhi su Mendy del Chelsea
Szczesny ©LaPresse

Il file relativo all’erede del portiere polacco, attualmente al Mondiale in Qatar, è già stato aperto dalla Juventus, vedi il concreto interesse per due talenti del nostro calcio quali Vicario dell’Empoli e Carnesecchi dell’Atalanta ma ora in prestito alla Cremonese. A quanto pare, però, ‘La Vecchia Signora’ guarda anche all’estero per il dopo Szczesny. Stando infatti alle ultime indiscrezioni di calciomercato di ‘Fichajes.net’, la Juve starebbe ragionando su un possibile assalto a Edouard Mendy, classe ’92 del Chelsea anche lui impegnato a Qatar 2022 ma con il Senegal, il quale proprio ieri ha strappato la qualificazione agli ottavi.

Calciomercato Juventus, 50 milioni per Mendy del Chelsea

Calciomercato Juventus, via Szczesny: occhi su Mendy del Chelsea
Edouard Mendy ©LaPresse

I rapporti coi ‘Blues’ sono ottimi, come dimostra l’affare Zakaria, tuttavia non sarebbe semplice per Cherubini o chi per lui mettere le mani sul cartellino dell’estremo difensore nato in Francia 30 anni fa ma esploso solo nelle ultime due stagioni. Il club di Boehly non sembra infatti così propenso a disfarsene, a meno ovviamente di una proposta importante. Legato ai londinesi fino al 2025, Mendy ha una valutazione di circa 50 milioni di euro.