Morata lancia la Spagna, Fullkrug tiene in vita la Germania

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:55

Finisce in parità il big match della fase a gironi dei Mondiali: Spagna e Germania impattano 1-1 e rimandano tutto all’ultima gara

Un gol per parte e un punto a testa. Spagna e Germania si dividono la posta in palio in quello che era il match più atteso della fase a gironi.

Morata lancia la Spagna: la Germania la riacciuffa
Morata © LaPresse

Si sfidavano due delle Nazionali con ambizioni da titolo ma partite in maniera differente. La squadra di Luis Enrique aveva seppellito di gol il Costa Rica, quello di Flick si era fatta battere dal Giappone.

Per i tedeschi era già un match da dentro o fuori e il campo ha rinviato tutto all’ultima giornata. Partita intensa e con diversi spunti di interesse con le due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Nel primo tempo è la traversa (grazie anche a Neuer) a dire no a Dani Olmo, finalizzatore di un’azione splendida da parte delle furie rosse. La Germania prima dell’intervallo va in gol con Rudiger ma il difensore del Real Madrid è pescato in fuorigioco.

Spagna-Germania 1-1: marcatori e classifica

Spagna-Germania finisce 1-1
Germania © LaPresse

Nella ripresa sono le mosse dei tecnici a spaccare l’incontro. Luis Enrique manda in campo Morata per Asensio e l’ex Juventus risponde subito presente con il gol che lancerebbe la Spagna agli ottavi. Flick risponde con Fullkrug per Muller ed è proprio il calciatore con il 9 sulle spalle a siglare il gol che tiene ancora in vita la Germania. Finisce 1-1: la Spagna vede vicinissimi gli ottavi di finale, mentre la Germania deve battere il Costa Rica e tifare per Luis Enrique per andare avanti.

SPAGNA-GERMANIA 1-1: Morata (S), Fullkrug (G)

Classifica Gruppo E: Spagna 4, Giappone e Costa Rica 3, Germania 1