Svolta dopo il gol al Mondiale: “Il più pagato della storia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:45

Il grande attaccante è pronto a volare negli Stati Uniti, dove guadagnerà davvero tantissimi soldi

Dopo la grande delusione all’esordio, contro l’Arabia Saudita, l’Argentina è riuscita a rialzare la testa. Nella serata di ieri è così arrivata la prima vittoria al Mondiale, contro il Messico.

Calciomercato: Messi vola in America
Mondiali ©LaPresse

Protagonista della sfida, valevole per la seconda giornata della fase a gironi, non poteva che essere lui, Lionel Messi. Il campione del Psg ha sbloccato la partita, permettendo alla squadra di Scaloni di tornare in corsa per la qualificazione agli ottavi di finale.

Il Mondiale in Qatar, verosimilmente, sarà l’ultimo per il fuoriclasse di Rosario. E’ stato lo stesso 35enne numero dieci ad annunciarlo ma nel mondo del calcio mai dire mai, soprattutto se si parla di un campione come Messi. I suoi tifosi chiaramente si augurano che possa cambiare idea.

Ma i prossimi Mondiali sono davvero lontani. Dopo la manifestazione in Qatar, Messi tornerà così a pensare al suo Psg. L’obiettivo è chiaramente quello di alzare una nuova Champions League, con la maglia del club transalpino addosso. Il futuro? Difficile da dire con estrema certezza.

Messi, addio Psg e trasferimento in America: il punto

Calciomercato: Messi vola in America
Lionel Messi ©LaPresse

Il contratto con il Psg scadrà il 30 giugno e i prossimi potrebbero essere gli ultimi mesi sotto la Torre Eiffel. Il rinnovo non è del tutto da escludere ma in questi giorni si sta parlando di  un possibile ritorno al Barcellona. Nonostante l’età servono comunque parecchi soldi per assicurarsi le prestazioni del campione di Rosario.

Psg e Barcellona dunque nel futuro di Messi ma non solo. Una strada che sta prendendo sempre più piede è quella che porterebbe l’argentino fuori dall’Europa. ‘The Times’, d’altronde, non ha dubbi: Lione Messi è pronto a legarsi all’Inter di Miami. La trattativa, anche grazie agli ottimi rapporti con David Beckham, sarebbe vicina alla chiusura. Messi, trasferendosi negli Stati Uniti, diventerebbe il giocatore più pagato della storia della MLS.

L’argentino, che ha già una casa a Miami, non ha mai nascosto la possibilità di poter giocare un giorno in America. ‘La Pulce’ sarebbe importante anche per dare visibilità al campionato statunitense in vista della prossima Coppa del Mondo che si giocherà nel Nord America.