Benitez allo scoperto: “Voglio tornare”. E spunta un retroscena sulla Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:31

Rafa Benitez torna a parlare e si candida al ritorno in Serie A, poi il retroscena sulla Juventus

Napoli e Juventus in questo momento sono, o forse è meglio dire erano, le squadre più in forma del campionato. Soprattutto a livello di risultati. Una serie di vittorie arrivate ovviamente in modo totalmente diverso. La squadra di Spalletti per un flusso di gioco e spettacolo che prosegue dall’inizio della stagione. I bianconeri, invece, grazie a un ritrovato equilibrio e una solidità difensiva clamorosa, oltre all’esplosione dei giovani e di Rabiot.

benitez juve napoli calciomercato.it 20222711

Per tanti questo può essere seriamente l’anno buono per il Napoli per vincere lo scudetto, con la giusta dose di scaramanzia – ma neanche troppo – anche i tifosi stavolta ci credono davvero. E non potrebbe essere altrimenti dopo quindici giornate di questo livello e un campionato totalmente dominato, con otto punti di vantaggio già maturati sulla seconda in classifica. Ne è convinto anche Rafa Benitez, ex allenatore anche dei partenopei che al San Paolo ha comunque ottenuto ottimi risultati. “Il Napoli e Spalletti stanno facendo molto bene. Hanno un gioco bello e vincente. Spero possano vincere lo scudetto”, ha detto al Next-Gen Day a Torino.

Benitez si candida: “Vorrei tornare in una big di Serie A”

Benitez © LaPresse

All’Allianz Stadium oggi si tiene appunto il Next-Gen Day, ma è una giornata che vedrà anche un confronto importante tra alcuni dei vertici principali del calcio italiano, da Gravina ad Agnelli, sulla questione delle seconde squadre. A margine dell’evento, ha appunto parlato Rafa Benitez, che ha detto la sua anche sulla squadra di Allegri: “La Juve? È fortissima e ha un ottimo allenatore, farà bene nella seconda parte di stagione”. E non solo, perché in passato si è parlato spesso di un suo possibile approdo sulla panchina bianconera. Effettivamente, nel 2010 il manager ex Liverpool e Real Madrid, è stato vicino al bianconero. Era l’anno del post-Zaccheroni, chiamato a gennaio al posto di Ferrara e poi in estate sostituito da Gigi Delneri. Sta di fatto che lo spagnolo si è trovato decisamente bene e non a caso ha aperto a un ritorno. “Mi piacerebbe tornare in Italia, in una squadra che competa per qualcosa di importante”, le sue parole.