Rassegna Stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi del 26 novembre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:38

Da La Gazzetta dello Sport, al Corriere dello Sport e Tuttosport: i titoli principali sulle prime pagine dei quotidiani sportivi italiani ed esteri di oggi sabato 26 novembre 2022

La rassegna stampa di Calciomercato.it vi offre i titoli principali sulle prime pagine di oggi, sabato 26 novembre 2022, dei principali quotidiani sportivi italiani ed esteri.

Rassegna Stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi del 26 novembre
Le prime pagine de La Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport di oggi, sabato 26 novembre 2022

L’apertura de ‘La Gazzetta dello Sport’ è dedicata a Neymar e al suo infortunio alla caviglia. Il Brasile trema: potrebbe perderlo per il resto dei Mondiali. Trema anche l’Argentina: da brividi la sfida contro il Messico, già decisiva per il passaggio del turno. Ma c’è spazio anche per il mercato, in particolare quello di Inter e Milan, con le occasioni per nerazzurri e rossoneri. I primi interessati a Musah, i secondi ad Aouar.

“Leo non tradirci” è l’appello dell’esclusiva a Caniggia sulla prima pagina del ‘Corriere dello Sport’ che l’ex attaccante della nazionale argentina rivolge a Messi. Focus anche sul resto dei Mondiali e in particolare sul gruppo B: la prossima sfida tra Iran e Stati Uniti sarà decisiva per il passaggio del turno.

La prima pagina di ‘Tuttosport’ è invece dedicata al mercato della Juventus. Le condizioni di Danilo, infortunatosi al Mondiale preoccupano e i bianconeri avrebbero formulato una proposta all’Atalanta per il danese Maehle. Spazio anche al mercato del Torino, con il nome di M’Bala Nzola per l’attacco. Non manca poi il focus sul Mondiale, con l’Iran che commuove tutti e sulla Ferrari, che potrebbe salutare Binotto.

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani esteri del 26 novembre

Rassegna Stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi del 26 novembre
Le prime pagine di Mirror e Marca di oggi, sabato 26 novembre 2022

In Inghilterra il ‘Mirror’ gioca sulla sfida tra Inghilterra e Stati Uniti e, ricordando le ‘stars and stripes’ le stelle e strisce della bandiera americana, titola “Stelle e Lamentele”. Fischi per la nazionale inglese dopo lo scialbo 0-0 con gli USA e qualificazione ancora da conquistare. Rischia anche il Galles, con i dragoni “ucciso” dall’Iran. ‘Marca’ invece mette al centro la questione Joao Felix, con il talento portoghese sempre più ai saluti: può lasciare l’Atletico Madrid a gennaio. Poi le parole di Ansu Fati, pronto a diventare protagonista con la Spagna al Mondiale.