Dal Mondiale alla Juventus: via libera per 50 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:49

I bianconeri potrebbero mettere le mani sul giovanissimo calciatore: dalla Spagna arrivano conferme importanti

La Juventus ha voglia di vivere da protagonista anche le prossime sessioni di calciomercato per poter tornare ai vertici del calcio italiano ed europeo. La famiglia Agnelli è consapevole del fatto che serviranno ancora diverse operazioni per essere nuovamente competitivi come in passato.

Calciomercato Juve: conferme per Nico Williams
Arrivabene e Agnelli ©LaPresse

In questi giorni, senza Serie A, le attenzioni sono rivolte ai possibili colpi dei bianconeri. Tra i nomi in cima alla lista dei desideri c’è certamente Sergej Milinkovic-Savic. Il contratto del serbo scade nel 2024 e senza un rinnovo con la Lazio, nonostante le resistenze di Claudio Lotito, l’affondo potrebbe finalmente andare in porto. La volontà del centrocampista di non lasciare l’Italia sembrerebbe poter far la differenza. Saranno, dunque, mesi caldi per il calciomercato della Juventus.

Milinkovic-Savic, però, non è l’unico giocatore in scadenza fra circa un anno e mezzo finito sul taccuino della Vecchia Signora.

Calciomercato Juventus, occhi puntati in Spagna per l’esterno

Calciomercato Juve: conferme per Nico Williams
Nico Williams ©LaPresse

I bianconeri guardano anche all’estero e più precisamente in Spagna, dove nella prima parte di stagione si è messo in mostra Nico Williams.

L’esterno nato a Pamplona ha solamente 20 anni ma con le sue prestazioni, con la maglia dell’Athletic Bilbao addosso, è riuscito a convincere Luis Enrique a portarlo ai Mondiali. Nel 7 a 0 rifilato alla Costa Rica, il calciatore ha così giocato gli ultimi 21 minuti, dando il cambio a Marco Asensio.

Williams con l’Athletic ha giocato quindici partite, agendo soprattutto da esterno di destra: sono stati così quattro i gol fatti come gli assist serviti ai compagni. AS.com conferma l’interesse da parte della Juventus e riporta le dichiarazioni di Felix Tainta, uno dei partner dell’agenzia, che cura gli interessi del calciatore di Pamplona: “C’è sempre stato un interesse da parte dei club ma abbiamo sempre capito che il posto migliore era a casa, con suo fratello e la sua famiglia. Volevamo che crescesse nel suo ambiente. Deve godersi la Coppa del Mondo. L’Athletic è interessato a rinnovare e parleremo con il club, ma è normale che ci siano altre squadre interessate ai giovani calciatori e con il potenziale di Nico”. Ricordiamo che il contratto di Williams scade nel 2024 e ha una clausola rescissoria da 50 milioni di euro.