Juventus a caccia del ‘jolly’ di mercato: arriva con lo scambio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:26

Si apre una nuova pista di mercato a gennaio per la Juventus, il ‘jolly’ per Allegri può arrivare con uno scambio in Serie A

Campionato in pausa e Juventus in vacanza, per lo meno quella parte della Juventus non impegnata ai Mondiali in corso di svolgimento in Qatar. I bianconeri torneranno al lavoro agli ordini di Allegri il 6 dicembre, per preparare la ripresa del campionato a gennaio, attendendo il ritorno di tutti coloro impegnati nella rassegna iridata. Ma la dirigenza è in questo momento in fervente attività.

Juventus a caccia del 'jolly' di mercato: arriva con lo scambio
Massimiliano Allegri © LaPresse

Bianconeri che vanno a caccia di rinforzi sul mercato, per una seconda parte di stagione da vivere da protagonisti. Inizio difficile per i piemontesi, abbrivio che in campionato è stato almeno parzialmente rimesso in piedi con le sei vittorie consecutive che al momento valgono il terzo posto. L’ambiente mostra di credere nella rimonta scudetto, anche se non sarà facile recuperare i 10 punti attuali di gap dal Napoli. Dalla sessione di trasferimenti, Allegri spera di avere nuove risorse, oltre a quelle che potrebbe avere a disposizione con il recupero a regime degli infortunati di inizio stagione. In particolare, come noto, si guarda a innesti sulle fasce. Da monitorare l’intreccio che può crearsi con la Roma, con Karsdorp, in uscita dai giallorossi, tra i primi obiettivi e Odriozola, proposto ai giallorossi. Attenzione però a un’altra pista molto interessante in Serie A e che può concretizzarsi tramite uno scambio.

Juventus, mirino sull’Atalanta: piace Maehle, la richiesta di Gasperini

Juventus a caccia del 'jolly' di mercato: arriva con lo scambio
Joakim Maehle © LaPresse

La Juventus segue con interesse Joakim Maehle. Il danese è emerso nei discorsi avviati con l’Atalanta ed è un profilo che vista la sua duttilità su entrambe le fasce farebbe davvero molto comodo ad Allegri. I bergamaschi sono aperti alla possibilità di una cessione a gennaio, valutando il giocatore circa 15 milioni di euro. La Juventus punta ad abbassare la richiesta cash dei nerazzurri e a strappare una formula di acquisto in prestito con diritto di riscatto. Gasperini dal canto suo vorrebbe un sostituto all’altezza e lo avrebbe individuato proprio tra i bianconeri, con il promettente Iling. Per il giovane esterno inglese, intanto, la Juventus è al lavoro per il rinnovo di contratto fino al 2027.