Il tris del Senegal riapre il girone: Qatar ancora deludente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:18

Prima vittoria per la selezione africana dopo la sconfitta all’esordio in questi Mondiali contro l’Olanda

E’ stata una partita ricca di gol e di intensità quella di questo pomeriggio tra Senegal e Qatar. Ancora una prestazione deludente per i padroni di casa di questo Mondiale che all’esordio avevano già incassato la prima sconfitta per 0-2 contro l’Ecuador. Per la selezione di Felix Sanchez Bas rimane comunque la magra consolazione del primo gol trovato all’interno della competizione.

Mondiale Qatar 2022, tabellino e mercatori di Qatar-Senegal 1-3
Esultanza gol Senegal ©LaPresse

Per quanto riguarda il match, il Senegal ha meritato la vittoria producendo la maggior parte delle palle gol. Partita bloccata nella prima mezz’ora e in perfetto equilibrio nonostante le occasioni prodotte dai ragazzi di Aliou Cissé. A sbloccare l’incontro al minuto 41 ci ha pensato ancora una volta un ‘italiano’, vale a dire Boulaye Dia. L’attaccante della Salernitana si è così sbloccato in questo Mondiale confermando la grande crescita personale di questa stagione.

Una volta trovato il vantaggio, per il Senegal la strada si è fatta decisamente in discesa. A trovare il raddoppio ci ha infatti pensato Famara Diedhiou, centravanti dell’Alanyaspor andato a rete dopo tre minuti della ripresa. Al 78′, poi, lo scatto d’orgoglio della selezione qatariota che ha capitalizzato in rete una buona aziona dalla destra finalizzata con un ottimo stacco aereo dall’inserimento di Mohammed Muntari in area di rigore avversaria. A chiudere la partita sul 3-1 finale ci ha invece pensato l’attaccante del Marsiglia Bamba Dieng al minuto 84.

Mondiale Qatar 2022, tabellino e marcatori di Qatar-Senegal 1-3

Mondiale Qatar 2022, tabellino e mercatori di Qatar-Senegal 1-3
Esultanza Senegal ©LaPresse

QATAR – SENEGAL 1-3
 41′ Dia (S), 48′ Diedhiou (S), 78′ Muntari (Q), 84′ Dieng (S)

QATAR (5-3-2) – Barsham; Ro-Ro (83′ Waad) , Mohammad, Khoukhi, Hassan, Ahmed (83′ Salman); Al Haydos (74′ Muntari), Boudiaf (69′ Hatem ), Madibo; Almoez-Ali, Afif.

SENEGAL (4-2-3-1) – E. Mendy; Sabaly, Koulibaly, Diallo, Jakobs (77′ Cisse); Gana Gueye, N. Mendy (77′ Sarr P. M.); Diatta (64′ Ciss), Diedhiou (74′ Dieng), I. Sarr (74′ Ndiaye); Dia.

Arbitro: Antonio Miguel Mateu Lahoz (Spagna)
Ammoniti: Mohammad (Q), Dia (S), Ahmed (Q), Jakobs (S), Ciss (S), Madibo (Q).
Espulsi: