Frey a Kickoff: “Messi o Ronaldo, ecco chi ha qualcosa in più”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:02

Ennesimo capitolo, forse l’ultimo, della grande rivalità tra Messi e Ronaldo al Mondiale in Qatar: il confronto definitivo

Il Mondiale in Qatar è iniziato e ha già riservato le prime grandi sorprese. L’Argentina di Lionel Messi, una delle grandi favorite, vede già la propria strada in salita, in seguito alla sconfitta clamorosa, all’esordio, contro l’Arabia Saudita.

Frey a Kickoff: "Messi o Ronaldo, ecco chi ha qualcosa in più"
Sebastien Frey (screen shot)

Un ko che mette già l’Albiceleste spalle al muro, le prossime gare con Polonia e Messico non potranno essere sbagliate. Messi è chiamato a riscattarsi per non lasciare anzitempo la scena e continuare a coltivare il sogno di alzare finalmente la Coppa del Mondo che in carriera finora gli è mancata. Un obiettivo che insegue anche Cristiano Ronaldo. I due dominatori degli ultimi 15 anni del calcio mondiale sono all’ultimo atto con le loro nazionali e hanno l’ultimo tentativo a disposizione per un trionfo che darebbe ulteriore lustro alle loro carriere. Un confronto a distanza che rappresenta uno dei principali motivi di interesse di tutto il torneo. Ne ha parlato Sebastien Frey, ex portiere tra le altre di Parma, Inter e Fiorentina, intervenuto in diretta su Twitch nella trasmissione ‘KickOff speciale Mondiale‘ condotta da Pengwin e da Sandro Sabatini.

Frey su Messi e Cristiano Ronaldo: “Vi dico a chi dovrebbe ispirarsi mio figlio”

Frey a Kickoff: "Messi o Ronaldo, ecco chi ha qualcosa in più"
Messi e Cristiano Ronaldo © LaPresse

Ecco le dichiarazioni dell’ex estremo difensore sul ko dell’Albiceleste e sulle sue prospettive, ma anche sul testa a testa tra i due fuoriclasse: “Da anni vedo un’Argentina che è piena zeppa di campioni ma che non è un gruppo. E’ mancata un po’ di concretezza davanti, ma vanno dati i giusti meriti all’Arabia Saudita che si è dimostrata squadra solida e organizzata. Messi adesso avrà sempre più pressione, ma se un po’ me ne intendo so che i fuoriclasse escono qui. E’ l’ultima occasione per lui per vincere il Mondiale, deve prendere in mano l’Argentina e chiudere il cerchio. Lui o Cristiano Ronaldo? Sono entrambi due extraterrestri, ma per me Messi ha qualcosa di magico. Però se dovessi dire a mio figlio con chi identificarsi gli direi di farlo con Cristiano Ronaldo”.