Juve-Inter, ci risiamo. Ha scelto l’Italia: è deciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:19

Inter e Juventus di nuovo si sfidano per un big che cerca rilancio: il nome è in orbita da tempo, può arrivare con una formula favorevole

Inter e Juventus sempre più spesso sono arrivate a contendersi giocatori sul calciomercato, a sfidarsi sia per obiettivi poi concretizzati che per semplici interessi in comune. Il caso più clamoroso è stato ovviamente Bremer, grande obiettivo di Marotta che poi – visti i dubbi e le difficoltà nerazzurre – ha scelto la Juve.

Arrivabene, Agnelli, Cherubini e Nedved © LaPresse

Ovviamente le sfide si ripropongono in ogni finestra di mercato, per ruoli magari diversi. In questi mesi sotto osservazione ci sono soprattutto gli esterni, in particolare quelli mancini. Grimaldo e Guerreiro sono i nomi accostati a entrambe le società, tutti e due in scadenza a giugno 2023 e per cui occasioni imperdibili. E che Inter e Juve vorrebbero provare ad anticipare a gennaio, pagando magari un indennizzo. Operazioni comunque complicatissime per l’inverno. Tra gli altri possibili profili che possono scatenare un derby d’Italia c’è pure Marcus Thuram, che però più che altro è in orbita interista. Da tempo per la Juve si parla anche di Christian Pulisic, americano ora impegnato al Mondiale che al Chelsea è ormai un peso.

Pulisic ancora nel mirino di Inter e Juve: vuole rilanciarsi

pulisic inter juventus chelsea calciomercato.it 20222211
Pulisic © LaPresse

Pulisic sta giocando con il Chelsea, ma solo scampoli di partita e pochissimi match da titolare. In 18 presenze totali in tutte le competizioni i minuti sono stati solo 607 e soprattutto uno solo è il gol messo a segno in tutta la stagione. Confermando che per i Blues, lo statunitense è diventato un elemento da sacrificare per fare spazio a nuovi innesti. Con il tentativo di recuperare qualcosa rispetto ai circa 65 milioni spesi per prenderlo dal Dortmund tre anni fa. Secondo ‘fichajes.net’, l’avventura al Chelsea è da ritenersi sostanzialmente conclusa, vuole ridare slancio alla sua carriera. E potrebbe farlo proprio grazie all’interesse di Juventus e Inter, ritenute le due favorite per Pulisic.

Un cartellino comunque costoso, difficilmente raggiungibile per l’Inter se non con una formula particolarmente favorevole. Anche se con i Blues c’è in ballo pure la questione Lukaku, per cui i discorsi e i tavoli sono già aperti. La Juve invece deve capire cosa succederà con Di Maria, molto probabilmente andrà sostituito, l’ex Dortmund può giocare sia a destra che a sinistra indistantemente. Un giocatore così duttile non può che far comodo. Per i bianconeri se ne era parlato in uno scambio con de Ligt, era uno dei nomi sul tavolo. Ora la trattativa va ricominciata da capo. Ma il suo profilo continua a essere in orbita Serie A.