Disastro Argentina, ‘italiani’ sotto accusa: “Imbarazzante, non è entrato in campo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:04

Clamoroso tonfo di Lionel Messi, battuto dall’Arabia Saudita. L’Argentina rimontata: piovono critiche sui giocatori sudamericani 

Che spettacolo in Qatar. L’Argentina e l’Arabia Saudita hanno dato vita ad un match ricco di emozioni, che ha visto i sudamericani perdere clamorosamente.

Argentina ko: critiche per Paredes e Lautaro Martinez
Argentina ©LaPresse

La squadra di Scaloni la sblocca subito con Lionel Messi, che non sbaglia dal dischetto. Di Maria e compagni nel corso del primo tempo vanno così spesso vicini al raddoppio ma i primi 45 minuti si chiudono solamente con il risultato di 1 a 0.

L’Arabia Saudita è viva e ad inizio ripresa succede l’impensabile: dal 48′ al 53′ i verdi di Renard la ribaltano con Al Shehri e Al Dawsari. Splendida la rete del numero dieci, che con un tiro a giro batte Martinez. L’Argentina ci prova fino alla fine ma nonostante i quattordici minuti di recupero non  riesce a trovare il pareggio.

Argentina-Arabia Saudita 1-2: Lautaro Martinez e Paredes nel mirino

Argentina ko: critiche per Paredes e Lautaro Martinez
Lautaro Martinez ©LaPresse

Tutti, così, finiscono sotto accusa, soprattutto gli ‘italiani’: dopo Di Maria, è il turno di Lautaro Martinez e Leandro Paredes.

L’attaccante dell’Inter, spesso in fuorigioco, non incide come avrebbe dovuto. Il mancato gol pesa chiaramente parecchio sulla sua valutazione. Fa certamente peggio il centrocampista della Juventus, che come con la maglia bianconera, non lascia il segno, apparendo lento e spesso impreciso.

Su Twitter così le critiche sono state davvero tante e pesanti:

 

 

TABELLINO
Argentina-Arabia Saudita 1-2

ARGENTINA (4-3-3): Martinez; Molina, Otamendi, Romero (59′ Lisandro Martinez), Tagliafico (71′ Acuna); De Paul, Paredes (59′ Enzo Fernandez), Papu Gomez (59′ Alvarez); Messi, Lautaro, Di Maria. All. Scaloni.
ARABIA SAUDITA (4-4-1-1): Al Owais; Abdulhamid, Tambakti, Al Boleahi, Al Sharani (90+8 Al Breik); Al Shehri (78′ Al Ghannam), Kanno, Al Malki, Al Dawsari; Al Faraj (45’+3 Al Abid (89’Asiri)); Al Buraikan (89′ Al Amri). All. Renard.

ARBITRO: Vincic
GOL: 10′ Messi, 48′ Al Shehri, 53′ Al Dawsari
AMMONITI: 67′ Al Malki, 75′ Al Boleahi, 80′ Al Dawsari, 82′ Abdulhamid, 88′ Al Abid, 90’+1 Al Owais
ESPULSI: –