Caos e tensione prima di Inghilterra-Iran: ecco cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:44

Non è iniziata nel migliore dei modi la seconda giornata dei Mondiali in Qatar: cosa è successo prima in Inghilterra-Iran

Mattinata di caos ai Mondiali in Qatar. Problemi importanti per i tifosi che volevano assistere al secondo match della competizione, quello tra Inghilterra e Iran che ha aperto la seconda giornata del torneo.

Mondiali, caos biglietti prima di Inghilterra-Iran
Uomini della sicurezza © LaPresse

Tutto nasce dall’app FIFA dove i sostenitori hanno caricato i biglietti online e che avrebbero dovuto utilizzare per accedere all’impianto. Il problema è che l’applicazione è andata in crash, facendo sparire centinaia di biglietti. così numerosi tifosi hanno iniziato a protestare su Twitter, mostrando le schermate dei loro account sull’app FIFA senza la presenza dei biglietti acquistati.

Una situazione che si è protratta fino all’inizio del match Inghilterra-Iran, costringendo i tifosi ad entrare in ritardo nello stadio. Per ovviare al problema, infatti, sono state attivate le procedure per avere i biglietti cartacei, con l’inevitabile formazione di lunghe code.

Caos prima di Inghilterra-Iran: l’app va in tilt, tifosi senza biglietti

Inghilterra-Iran, caos biglietti
Inghilterra-Iran © LaPresse

Le scene che si sono viste al centro congressi dove sono stati dirottati i tifosi con il problema biglietti non sono certo piacevoli per gli organizzatori del Mondiale. Centinaia di persone in fila, animi anche accesi tra i sostenitori che temevano di non riuscire ad entrare allo stadio e gli uomini della sicurezza, come riportato dal ‘Mirror’, citando alcuni tifosi presenti sul posto. Per ottenere il biglietto cartaceo alcune persone hanno dovuto anche sostenere una fila di quattro ore, arrivando inevitabilmente in ritardo allo stadio.