Mondiale ferita aperta, Bonucci: “Qualcuno ha guardato la gara d’esordio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:07

Le dichiarazioni del difensore della Juventus dopo il ko dell’Italia contro l’Austria. Ecco le sue parole

Ancora una serata complicata per Leonardo Bonucci. Il difensore della Juventus non è stato certo autore di una grande partita con la maglia della Nazionale.

Austria-Italia, parla Bonucci
Leonardo Bonucci ©LaPresse

L’esperto calciatore, schierato al centro da Roberto Mancini, ha commentato il ko contro l’Austria: “Non eravamo quelli di sempre soprattutto nella prima parte del primo tempo – si legge su gazzetta.it -. Abbiamo sbagliato tanto, concedendo occasioni mentre noi non siamo stati abbastanza cattivi nella prima occasione avuta. Queste partite ci servono per crescere e imparare”.

Immancabile un accenno al Mondiale, che ha avuto inizio oggi, senza chiaramente l’Italia: “Qualcuno di noi oggi ha guardato la gara di esordio – ammette Bonucci -, una ferita aperta. Ma non possiamo cambiare ciò che è stato. Bisogna guardare al futuro con la convinzione che questa Italia possa costruire qualcosa di importante: le basi per un grande futuro ci sono”.