Mancini non si abbatte: “Sfortunati e imprecisi, ecco cosa non ha funzionato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:15

Le dichiarazioni del tecnico azzurro dopo l’amichevole contro l’Austria. Ecco le sue parole ai microfoni di Rai Sport

L’Italia di Roberto Mancini va ko in amichevole contro l’Austria. Gli azzurri nella serata, in cui è iniziato il Mondiale, sono stati sconfitti per i gol di Schlager e Alaba.

Mancini alla Rai dopo Austria-Italia
Mancini alla Rai

Il Commissario tecnico della Nazionale non vede, però, il bicchiere totalmente vuoto: “Abbiamo fatto molti errori tecnici – ammette ai microfoni di Rai Sport al termine della partita-. Nel primo tempo abbiamo avuto la palla gol per segnare ma non l’abbiamo fatto, dopo, però, abbiamo sofferto. Nella ripresa abbiamo fatto bene e ci è mancato solo il gol. Ho visto un’ottima squadra ma siamo stati sfortunati e un po’ imprecisi. Ci vuole un po’ di pazienza.

L’Italia è sta schierata con il 3-4-3, un modulo che non ha per nulla convinto gli addetti ai lavori ma anche lo stesso tecnico azzurro – “Non è andato benissimo – prosegue Mancini -, non siamo riusciti a far pressing con gli attaccanti, concedendo troppi spazi. La squadra era troppo lunga, abbiamo fatto male e questo ci ha un po’ penalizzato”.