Per l’Italia e Mancini è tutto nero: “Dimissioni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:41

La Nazionale azzurra perde a Vienna contro l’Austrai e il Commissario tecnico finisce nel mirino della critica

Si chiude male il 2022 dell’Italia di Roberto Mancini. Nella serata in cui è iniziato il Mondiale in Qatar, gli azzurri sono stati battuti dall’Austria. Un amichevole, decisa dai gol di Schlager e Alaba, che ha messo in mostra i limiti di una squadra, che non riesce a voltare pagina.

Italia KO e Mancini nel mirino
Roberto Mancini ©LaPresse

Anche stasera, il tecnico si è affidato a tanti calciatori, con i quali – secondo i tifosi – si fatica a guardare al futuro. Bonucci, Acerbi, schierati in una difesa a tre con Gatti, sono finiti nel mirino della critica. Una prova deludente, con tanti errori, come quello di Gianluigi Donnarumma, in occasione del gol del difensore del Real Madrid.

Dopo le due reti subiti nel primo tempo, Mancini nella ripresa ha mandato in campo anche Chiesa e Zaniolo ma il risultato non è cambiato. Un 2 a 0 davvero pesante e i tifosi azzurri, su Twitter, hanno così criticato l’operato del Commissario tecnico, invitato anche a dare le dimissioni dopo la prestazione dei suoi uomini.