Disastro Italia e incubo Donnarumma: “Ad un passo dal rovinarsi la carriera”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:36

Partita in salita per gli azzurri di Roberto Mancini, che vanno subito in svantaggio a Vienna, poi il secondo gol austriaco. Piovono così critiche per tutti, non solo per il portiere del Psg

Dopo soli sei minuti, l’Italia di Roberto Mancini è andata sotto contro l’Austria. Il gol del vantaggio da parte della squadra di Rangnick è arrivato con Schlager: pallone recuperato a centrocampo su Verratti e contropiede micidiale in cui Bonucci non è riuscito a mettere una pezza.

Austria-Italia: disastro Donnarumma
Roberto Mancini ©LaPresse

Proprio il calciatore della Juventus, schierato al centro della difesa a tre, è subito finito nel mirino dei tifosi. Il 35enne di Viterbo è criticato non solo per il mancato intervento: i sostenitori azzurri, letteralmente scatenati sui social, non condividono, infatti, la scelta di Roberto Mancini di affidarsi ad un calciatore non più giovanissimo.

Le amichevoli dovrebbero servire a far fare esperienza ai giovani ma la retroguardia azzurra stasera vede in campo anche Acerbi (34 anni) e Gatti (24 anni). Così anche l’ex Frosinone e il calciatore dell’Inter sono stati presi di mira dai tifosi, su Twitter.

Austria-Italia, errore Donnarumma: Alaba raddoppia

Austria-Italia: disastro Donnarumma
Donnarumma ©LaPresse

Prima della chiusura del primo tempo arriva anche il raddoppio da parte dell’Austria. Una punizione da lontano, battuta da Alaba, in cui Gianluigi Donnarumma non è proprio perfetto. Il calcio verso la porta del difensore del Real Madrid è centrale ma il portiere del Psg non riesce ad intercettare il pallone. Inevitabili le critiche anche per lui: