Calciomercato Juventus: “Trovato l’accordo con Milinkovic-Savic”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

Svolta importante per quanto riguarda il calciomercato Juventus. Annuncio su Milinkovic-Savic, centrocampista della Lazio

La Juventus ha chiuso il 2022 con sei vittorie di fila in Serie A che hanno riportato la squadra bianconera al terzo posto in classifica. Resta l’onta della eliminazione nella fase a gironi di Champions League, ma in vista della seconda parte della stagione c’è la speranza di sfruttare lo scontro diretto di gennaio per provare la rimonta scudetto sul Napoli.

Calciomercato Juventus, accordo con Milinkovic-Savic
Milinkovic-Savic ©LaPresse

Per tentare quella che oggi sembra un’impresa impossibile, Massimiliano Allegri spera che possano arrivare rinforzi nella sessione invernale di mercato. C’è un giocatore che da anni è nel mirino del tecnico livornese, sin dalla sua prima esperienza sulla panchina della Juve, ossia il centrocampista serbo Sergej Milinkovic-Savic. Come rivelato nei giorni scorsi da Calciomercato.it, tuttavia, appare molto difficile che la ‘Vecchia Signora’ possa fare un tentativo già a gennaio. Non solo per le alte richieste economiche di Lotito, ma anche perché tornerà finalmente a disposizione Paul Pogba, senza dimenticare la volontà di ridurre il monte ingaggi del club.

Milinkovic alla Juventus: cifre e dettagli dell’affare con la Lazio

La Juve resta totalmente spiazzata: "Oltre 100 milioni"
Allegri ©LaPresse

Discorso diverso la prossima estate quando, a meno di un accordo sul rinnovo, in mediana si libererà Adrien Rabiot a costo zero. Sul tema è intervenuto anche Ilario Di Giovambattista, il quale rivela: “Da quello che mi risulta, pare che il suo agente abbia trovato l’accordo con la Juventus sulla base di un contratto da 6 milioni di euro a stagione più bonus per arrivare a 7 se non addirittura 8 – ha detto in diretta ai microfoni di ‘Radio Radio’ – La Juve sta preparando un’offerta per giugno tra i 60 e i 70 milioni di euro che a quel punto potrebbe essere accettata dalla Lazio. Molto dipenderà anche dal Mondiale, se Milinkovic-Savic farà bene con la sua Serbia, allora potrebbe diventare una stella di livello internazionale”.