Golbe Soccer Awards, Totti dice tutto: Mondiale, Roma e Napoli di Spalletti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:13

Francesco Totti ai Globe Soccer Awards esce allo scoperto e svela tutto sul Mondiale, la Roma e il Napoli di Luciano Spalletti

Giornata di premi oggi nel mondo del calcio. Va in scena ad Abu Dhabi il Globe Soccer Awards, dove diversi calciatori anche della Serie A verranno premiati. Presente all’evento c’è anche Francesco Totti, ex capitano della Roma e campione del mondo con l’Italia nel 2006.

Francesco Totti, ex capitano della Roma

Totti ai microfoni di ‘Sky Sport’ è partito proprio dal Mondiale, parlando dell’assenza dell’Italia per la seconda volta consecutiva: “Un Mondiale senza Italia è come Roma senza Colosseo. E’ inusuale vedere l’Italia non partecipare ai Mondiali, parliamo di una squadra di livello mondiale. Per noi italiani non vederla partecipare è una cosa più che negativa, ma sono cose che capitano nel calcio. Vedremo il Mondiale con occhi diversi, le favorite sono sempre le solite, Francia, Argentina, Brasile, Spagna e Germania, può succedere di tutto”.

Totti esce allo scoperto: “Napoli oltre le aspettative. Roma? Obiettivo Champions”

Francesco Totti ai Globe Soccer Awards ©️LaPresse

L’ex capitano della Roma, Francesco Totti, presente ai Globe Soccer Awards, ai microfoni di ‘Sky Sport’ ha parlato anche dei giallorossi analizzando così la situazione: “L’obiettivo principale è la Champions League, perché è il palcoscenico che la Roma merita. Poi spero possa risalire e tornare ai vertici in Serie A”.

Infine analizza il campionato italiano parlando anche del Napoli di Luciano Spalletti, attualmente in testa alla Serie A: “Sta andando oltre le aspettative, stanno facendo grandi cose. Qualora dovesse continuare così sarebbero minime le possibilità per le altre squadre. Le big come Milan, Inter e Juventus però non si arrendono mai. Bisognerà vedere come torneranno i giocatori dal Mondiale- Sarà un campionato combattuto”.