Rassegna Stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi del 17 novembre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:25

Da La Gazzetta dello Sport, al Corriere dello Sport e Tuttosport: i titoli principali sulle prime pagine dei quotidiani sportivi italiani ed esteri di oggi giovedì 17 novembre

La rassegna stampa di Calciomercato.it vi offre i titoli principali sulle prime pagine di oggi, giovedì 17 novembre 2022, dei principali quotidiani sportivi italiani ed esteri.

Rassegna Stampa
Rassegna Stampa

La Gazzetta dello Sport apre con il mercato della Juventus: “La Signora è in buone mani”, con il futuro tra i pali dei bianconeri che porta a Vicario. Il dopo Szczesny è iniziato, avviati i contatti con l’Empoli, la Juve vuole chiudere già a gennaio. “Che spavento!”, nel taglio alto si fa riferimento ai brividi per Tonali, dopo la caduta del centrocampista del Milan contro l’Albania. Esami ok, l’Italia vola con Grifo. “Aouar e Musah: Milan e Inter, spesa in centro”, si legge sul quotidiano in merito alle mosse delle due meneghine.

Il Corriere dello Sport dà ampio spazio al successo in amichevole della Nazionale di Mancini: “Italia da Qatar”. Ribalta l’Albania e diverte. Restare davanti alla Tv fa male. Mancini applaude: “Siamo stati bravissimi”. “Un Mondiale da 15 miliardi”: domenica al via la Coppa del Mondo in Qatar, l’Inghilterra prima in base al valore di mercato precedendo il Brasile.

Ampio spazio alla Nazionale anche su Tuttosport: “Italia ingrifata”, titola il quotidiano torinese. “Tonali, paura e sollievo”: Grifo show, il regista del Milan cade e batte al testa, esclusi danni alla colonna. “Juve, rimonta sì. Sono veri uomini”, intervista a Pellegrini, in prestito all’Eintracht. Sempre in tema bianconero: “Il miracolo Di Maria”, il Fideo in forma Mondiale con l’Argentina. Spazio anche al Torino: “Toro in Qatar con la lista della spesa”. Infine Marotta: “La Superlega è un grido di allarme”.

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani esteri del 17 novembre

Rassegna Estero
Rassegna Estero

Diario Sport apre con la squalifica per Lewandowski: “Verguenza!”, con il bomber polacco del Barcellona sanzionato con tre giornate di squalifica dopo l’espulsione e la reazione contro l’arbitro dell’ultimo match di Liga. “Examen final”, si passa alla Spagna con la selezione di Luis Enrique all’ultimo test prima del Mondiale contro la Giordania. C’è spazio anche per CR7: “Cristiano critica al United y elogia a Dalot”.

L’Equipe dedica ampio spazio alla bufera Mondiale in vista della rassegna in Qatar che partirà domenica prossima: “Qatar, l’errance d’Arabie”, sottolineando le forti polemiche degli ultimi giorni sull’assegnazione della Coppa del Mondo al paese musulmano. La Francia perde i pezzi: “Nkunku forfait”, al suo posto Deschamps convoca Kolo Muani.