Lutto in Ligue 1: a 42 anni muore l’arbitro Hamel

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:46

Grave lutto nel calcio francese: è scomparso ad appena 42 anni Johan Hamel, arbitro di Ligue 1. Lo ha annunciato la SAFE, il sindacato degli arbitri transalpini 

Pessime notizie arrivano dalla Francia, dove è morto Johan Hamel, arbitro di Ligue 1, all’età di appena 42 anni. Ad annunciarlo è stato lo stesso sindacato dei direttori di gara transalpini (SAFE), che ha scritto: “L’arbitrato è in lutto. Apprendiamo della morte del nostro collega e amico, Johan HAMEL, arbitro di Ligue 1, all’età di 42 anni. Alla sua Famiglia, Parenti e Amici, la SAFE e gli Arbitri porgono le più sentite condoglianze. Johan, ci mancherai”.

Ligue 1, muore Johan Hamel: ictus in allenamento
Ligue 1 © LaPresse

Lo stesso Hamel solamente la scorsa settimana si era anche occupato, nel corso dell’incontro fra Paris Saint-Germain e Auxerre di campionato finita 5-0, dell’assistenza video. Nato a Saint-Rambert-d’Albon era stato portiere negli anni scolastici per poi decidere di intraprendere il percorso arbitrale, fino a dirigere la bellezza di 311 sfide nel massimo campionato transalpino, l’ultimo dei quali da arbitro centrale risale allo scorso 6 novembre tra Lille e Rennes.