TV PLAY | Tentazione Milinkovic, Juventus scatenata: “Già a gennaio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:11

Durante la sosta per le Nazionali, le voci di calciomercato continuano a rincorrersi con sempre maggiore insistenza. Juventus “coinvolta”.

La quindicesima giornata di Serie A ha sancito la momentanea interruzione del Campionato, che lascerà il posto ai Mondiali. I verdetti emessi dall’ultima giornata non sono passati di certo inosservati. Il Napoli sta assumendo sempre più il ruolo della fuggitiva, con la Juve e Milan che stanno provando a tenere il passo degli Azzurri.

TV PLAY | Tentazione Milinkovic, Juventus scatenata: "Già a gennaio"
Di Giovambattista TV PLAY

Proprio i bianconeri, reduci dalla sesta vittoria consecutiva in campionato, sono riusciti a piazzarsi al terzo posto in classifica, sopravanzando quella Lazio sconfitta allo Stadium con un netto 3-0. Il momento positivo della “Vecchia Signora” potrebbe essere corroborato da una sessione invernale di calciomercato nella quale i bianconeri dovrebbero giocare un ruolo da assoluti protagonisti. Sono diverse le zone del campo che Cherubini ha intenzione di puntellare, con un occhio rivolto principalmente alla corsia destra.

Non è un caso che negli ultimi giorni a calamitare l’attenzione mediatica siano state proprio le voci riguardanti un possibile blitz per Karsdorp, ormai ai ferri corti con Mourinho. Lo shopping della Juve nella Capitale potrebbe vedere in Milinkovic Savic – poi – un’autorevole testa di ponte. Di questo, e di tanto altro, ha parlato il direttore di Radio Radio Ilario Di Giovambattista nel corso della diretta Twitch di calciomercato.it, in onda su TV PLAY.

Calciomercato Juventus, Milinkovic e non solo: le ultime a TV PLAY sul momento della Roma

TV PLAY | Tentazione Milinkovic, Juventus scatenata: "Già a gennaio"
Milinkovic Savic ©LaPresse

Ecco quanto dichiarato da Di Giovambattista in merito ad un possibile approdo all’ombra della Mole di Milinkovic: “La Juve tenta un’impresa disperata, vorrebbe il serbo subito. Prende probabilmente Karsdorp, lì hanno soltanto Cuadrado e prenderlo in questo momento dalla Roma sarebbe un’opportunità. Oggi il procuratore Pietro Chiodi ci spiegava che arrivare a scadenza non è detto che ti consenta di avere contratti sontuosi. Ci ha detto che non sarebbe sorpreso che Milinkovic alla fine restasse alla Lazio. O va via a giugno o rinnova. Nel caso in cui dovesse rimanere, sarebbe la più grossa sorpresa del mercato della Lazio, magari con il contratto più importante della squadra.”

Di Giovambattista si è espresso anche sul periodo di forma non ottimale di Abraham: “Sono i numeri che parlano, l’anno scorso ha fatto dei gol che giustificano l’esborso fatto, quest’anno non viene messo nelle condizioni migliori, c’è da capire anche se lui sta dando il 100%, bisognerebbe capire Abraham cosa fa a Roma. Secondo me è anche un po’ distratto, al momento è l’ottava punta del campionato, una strigliatina di Mourinho ci starebbe bene”.