Non solo Ronaldo: anche Ziyech in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:18

Non si placano le voci riguardanti il futuro di Ronaldo, destinato a lasciare il Manchester United: può arrivare in Serie A insieme a Ziyech

In queste ore Cristiano Ronaldo è al centro di numerose discussioni nei suoi confronti. L’asso portoghese sta vivendo in assoluto il momento peggiore della sua carriera e il rapporto con il Manchester United è ormai ai minimi storici. E la fresca intervista rilasciata dal campione di Madeira a Piers Morgan, giornalista del ‘Sun’, peggiora ulteriormente la situazione.

Non solo Ronaldo: anche Ziyech in Serie A
Ronaldo © LaPresse

“La società e l’allenatore hanno cercato di mandarmi via. Io mi sento tradito dal Manchester United, qualcuno non mi vuole. E mi riferisco anche alla passata stagione“, ha dichiarato la superstar ex Real Madrid. Dura critica, poi, verso la gestione dei ‘Red Devils’ degli ultimi anni: “Com’è possibile che una società di questo livello, dopo aver mandato via Solskjaer, abbia preso Rangnick per allenare, che è un direttore sportivo. È stata una scelta che ha scioccato tutti. Nessuno l’ha capito, perché non è un allenatore“.

CR7, infine, si è così espresso sul suo tecnico ten Hag: “Se tu non mi rispetti, non otterrai rispetto da parte mia“. Insomma, è davvero un periodo complicatissimo ed estremamente delicato per il fenomeno lusitano, col club inglese che ora potrebbe anche decidere di optare per il licenziamento dell’attaccante. A questo punto è probabile che Ronaldo cambi aria già durante il calciomercato di gennaio e si è tornati a parlare di un possibile ritorno in Serie A, nello specifico alla Roma di José Mourinho (operazione comunque altamente improbabile).

Calciomercato, Ronaldo e Ziyech in Serie A dopo i Mondiali: c’è il verdetto

Non solo Ronaldo: anche Ziyech in Serie A
Hakim Ziyech © LaPresse

Ma Ronaldo non è l’unico calciatore insoddisfatto che potrebbe approdare in Italia dopo i Mondiali in Qatar. In tal senso, sul nostro profilo Telegram abbiamo sottoposto gli utenti ad un sondaggio, chiedendovi chi preferireste vedere in Serie A tra Eden Hazard, Hakim Ziyech, Marco Asensio e, appunto, l’ex Juventus. Netta la vittoria del fuoriclasse portoghese, che si aggiudica il primato con il 40% dei voti totali. Diverso, invece, l’epilogo su Twitter, dove si sono piazzati in testa contemporaneamente Hazard e Ziyech (entrambi al 26%).