Thiago Motta e l’esultanza di Arnautovic: il tecnico lo ‘smentisce’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:34

Le parole di Thiago Motta al termine della vittoria del Bologna contro il Sassuolo: la frase di Arnautovic ‘smentita’

Il tecnico del Bologna Thiago Motta ha parlato ai microfoni di ‘DAZN’ dopo il successo della sua squadra contro il Sassuolo.

Thiago Motta dopo Bologna-Sassuolo
Thiago Motta

INTER – “Ogni partita dà qualcosa. La partita contro l’Inter ha dimostrato cosa non possiamo sbagliare. La concentrazione deve essere sempre al massimo per arrivare al massimo livello. I ragazzi sono stati molto bravi a capirlo subito e abbiamo fatto una buona partita. Complimenti ai giocatori perché non era facile dopo una sconfitta così”.

DENSITA CENTROCAMPO – “Oggi era importante non lasciare spazio a metà campo. Sono stati bravi, non era facile, abbiamo alternato le giocate. Marko nel secondo tempo è andato molto meglio e sono contento perché la partita è stata interpretata molto bene. Per le prossime vedremo se giocare così o con gli esterni che abbiamo”.

MARGINI MIGLIORAMENTO – “Si può migliorare sempre. Sono ragazzi giovani, hanno qualità importante in questo momento stanno lavorando molto bene, impegnandosi per creare un gruppo solido. Oggi sono contento anche perché non abbiamo preso gol e non abbiamo sofferto e questo è merito di tutti: dall’attaccante al portiere. Non è il Bologna che voglio vedere perché possiamo e dobbiamo migliorare. Bisogna lavorare, solo così si può puntare al massimo”.

Thiago Motta esalta Ferguson: “Esempio per tutti”

Bologna-Sassuolo, il commento di Thiago Motta
Esultanza Bologna © LaPresse

FERGUSON – “E’ un ragazzo interessante. Non è egoista, sa fare gol, sa il momento in cui inserirsi, si applica in fase difensiva. Sa occupa bene il campo ed è un ragazzo fantastico che capisce subito ciò che deve fare. E’ un esempio per tutti: parla già la lingua, non benissimo, ma in campo si fa capire”.

ESULTANZA ARNAUTOVIC – “Nel primo tempo non mi è piaciuto. Sono contento del secondo tempo, sono contento per lui: nel secondo tempo ha fatto le cose che sa fare e quando è così è di grande aiuto. Sono contento di averlo con noi e cercare di ottenere il suo massimo, perché il suo massimo è tantissimo”.

FRASE ARNAUTOVIC – Il tecnico del Bologna ha anche commentato la frase che gli avrebbe rivolto l’attaccante austriaco dopo il gol. Il calciatore ha svelato di aver detto ‘questo è il vero Arnautovic’, Motta risponde: “Ha detto questo? (ride, ndr). Ripeto, nel primo tempo non mi è piaciuto. Nel secondo tempo si è anche divertito ed è importante. Sono felice per lui e per la squadra”.