Ora Spalletti può esultare: UFFICIALE, ha appena firmato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:27

Arriva una importante novità riguardante un calciatore di proprietà del Napoli targato Luciano Spalletti: c’è l’annuncio ufficiale del club

Il Napoli targato Luciano Spalletti non smette di stupire. La squadra azzurra sta mettendo in serie una prestazione sontuosa dopo l’altra, dominando letteralmente – almeno fino a questo momento – il campionato di Serie A. Certo, la sosta per i Mondiali non sarà molto d’aiuto alla truppa partenopea, ma la sensazione è che Osimhen e compagni abbiano acquisito la giusta consapevolezza per continuare così anche nella seconda parte di stagione.

Ora Spalletti può esultare: UFFICIALE, ha appena firmato
Luciano Spalletti © LaPresse

In più, per il tecnico di Certaldo giunge una buonissima notizia riguardante una tematica extra campo. Il riferimento è a Frank Anguissa, uno dei punti fermi nello scacchiere dell’allenatore toscano. Il centrocampista classe ’96, in particolare, ha rinnovato ufficialmente il proprio contratto – come vi avevamo già anticipato sulle pagine di Calciomercato.it -, prolungando il termine dell’accordo fino al 30 giugno 2025 con un’opzione che potrebbe far proseguire il matrimonio in questione fino al 2027. A comunicarlo lo stesso club azzurro tramite un annuncio pubblicato pochi istanti fa sul proprio sito. “La SSC Napoli comunica di aver rinnovato il contratto per le prestazioni sportive del calciatore Frank Zambo Anguissa fino al 30 giugno 2025 – si legge nella nota -. Presente un’opzione di prolungamento da parte del club fino al 30 giugno 2027“.

Calciomercato Napoli, UFFICIALE il rinnovo di Anguissa

Ora Spalletti può esultare: UFFICIALE, ha appena firmato
Anguissa © LaPresse

Una firma quella di Anguissa che pesa non poco nell’ecosistema partenopeo, tenendo conto di ciò che rappresenta l’ex Fulham in quel di Napoli. Difatti, dal suo approdo nell’estate 2021, ha impiegato davvero poco tempo ad inserirsi nel nuovo contesto, rivelandosi un elemento più che prezioso. Fisicamente non ci sono molti avversari in grado di tenergli testa in Serie A e anche dal punto di vista tecnico sa il fatto suo.

Questo rinnovo consente di proseguire il lavoro svolto con ancora più fiducia e ottimismo. Ora testa all’Udinese, squadra senza dubbio ostica da affrontare. La distanza con Lazio e Milan (seconde in classifica) è già di 8 punti, ma ovviamente è bene comunque chiudere nel migliore dei modi il primo ciclo. I campani, dal canto loro, dovranno riuscire a compiere il definitivo salto a livello di mentalità da gennaio in avanti. E stavolta ci sono tutti i presupposti affinche ciò avvenga.