Addio Osimhen, lo portano via dal Napoli: spunta anche la data

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:38

L’attaccante nigeriano sta trascinando la formazione di Luciano Spalletti in una stagione fino a questo momento magica per gli azzurri

Nove reti in tredici partite disputate tra tutte le competizioni in questa annata e il rammarico per un infortunio al bicipite femorale che per oltre un mese lo ha tenuto lontano dal Napoli. I numeri di Victor Osimhen in questo inizio di stagione sono quelli di un grande attaccante che a suon di gol sta alimentando il sogno scudetto degli azzurri.

Calciomercato Napoli, il Manchester United torna su Osimhen: l'assalto a giugno
Victor Osimhen ©LaPresse

Ennesima grande intuizione di mercato del direttore sportivo Cristiano Giuntoli, Osimhen non solo ha ripagato il maxi investimento da circa 75 milioni di euro sborsato dal Napoli per averlo dal Lille nell’estate 2020, ma sta addirittura moltiplicando il suo valore che adesso avvicina le tre cifre. Nonostante le tante speculazioni di mercato sul suo conto nella scorsa estate, il nigeriano ha respinto i vari sondaggi arrivati dalla Premier League.

Uno sforzo importante quello fatto dal ragazzo ma anche dal Napoli, che tutti i tifosi azzurri sperano possa essere premiato con il coronamento di un tacito grande obiettivo che unisce l’intera città e che solamente in pochi osano pronunciare. Ad ogni modo, respinti gli assalti dei mesi scorsi, in Inghilterra sono sicuri che tra gennaio e giugno nei confronti di Osimhen potrebbero riaccendersi varie piste.

Calciomercato Napoli, il Manchester United torna su Osimhen: l’assalto a giugno

Calciomercato Napoli, il Manchester United torna su Osimhen: l'assalto a giugno
Victor Osimhen ©LaPresse

Dopo i tentativi andati a vuoto in estate, il Manchester United non si sarebbe assolutamente arreso per Victor Osimhen. Come riportato nelle scorse ore dal ‘Manchester Evening News’, i tifosi dei ‘Red Devils’ vorrebbero che l’attaccante del Napoli si unisse ai propri colori già nella finestra di mercato di gennaio. Un’ipotesi che ad oggi risulta improbabile, visto che lo stesso club avrebbe già programmato un nuovo assalto solamente per la prossima estate.

Tanto dipenderà anche da Cristiano Ronaldo, centravanti che dalle parti di Manchester è diventato quasi un esubero agli occhi di ten Hag e che, nonostante i numerosi tentativi dello stesso club per liberarsene, rappresenta ancora un ‘problema’ all’interno dello spogliatoio.

Il Manchester United non è comunque l’unico club sulle tracce di Osimhen, visto che la ricca proprietà del Newcastle avrebbe deciso di investire altri 100 milioni per il prossimo gennaio. E chissà che proprio i ‘Magpies’, tra i primi a muoversi per il fortissimo centravanti del Napoli, non vogliano tentare un nuovo blitz di mercato.