Svelato il colloquio con Mourinho e Allegri: “Non devono giocare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:58

L’appello è stato rivolto anche ai due allenatori in vista degli ultimi impegni ufficiali di Roma e Juventus in campionato

Mancano esattamente undici giorni al via ufficiale dei prossimi Mondiali di Qatar 2022. Nelle scorse ore alcune tra le Nazionali partecipanti hanno già annunciato quelle che saranno le liste definitive delle proprie selezioni, comunicando ai calciatori designati la splendida notizia.

Scaloni si appella ai club: "Non fate giocare chi non è al 100%"
Mourinho e Allegri ©LaPresse

Tra queste, ad esempio, vi sono Brasile e Croazia, due tra le principali candidate ad avere un ruolo da protagonista nel prossimo Mondiale. Chi sta invece esitando più del previsto è l’Argentina del commissario tecnico Lionel Scaloni. Come spiegato dal ct, infatti, solamente all’inizio della prossima settimana verrà svelata la lista ufficiale dei calciatori che faranno parte del torneo in Qatar.

Il tecnico ha così motivato la sua scelta: “L’idea iniziare era di dare la lista questo weekend, ma a causa dei problemi che stiamo avendo con alcuni calciatori, dovremo annunciarla la prossima settimana. Vogliamo essere completamente sicuri che possiamo fare affidamento su di loro, che al momento delle convocazioni siano disponibili per giocare”.

Scaloni si appella ai club: “Non fate giocare chi non è al 100%”

Scaloni si appella ai club: "Non fate giocare chi non è al 100%"
Lionel Scaloni ©LaPresse

Nel corso dell’intervento radiofonico sulle frequenze di ‘TNT Sports’, Scaloni si è rivolto direttamente agli allenatori dei club: “Credo che chi viene deve essere in grado di poter giocare, vogliamo che arrivino nella loro massima espressione calcistica. La verità è che parliamo con i club affinché qualora i calciatori non stessero al 100%, non vengano schierati in altre partite con il club, anche se questo è difficile”.

In Italia, ad esempio, sono quattro gli argentini reduci da infortuni che con molta probabilità rientreranno nell’elenco dei convocati per i prossimi Mondiali. Tra questi vanno sicuramente citati Leandro Paredes e Angel Di Maria della Juventus, Paulo Dybala della Roma e Nico Gonzalez della Fiorentina.

Il ct dell’albiceleste, come annunciato in radio, avrebbe già discusso con i club in questione, esortando i rispettivi allenatori ad evitare di utilizzare gli argentini che di recente sono stati alle prese con infortuni. Ovviamente, come ammesso dallo stesso Scaloni, la scelta finale sul loro impiego negli ultimi due match prima della sosta spetterà esclusivamente ai tecnici interessati, in questo caso Allegri, Mourinho e Italiano.