Nuova tegola in attacco: salta Lazio-Monza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:41

Lazio-Monza è una partita che vuol dire tanto per le ambizioni di entrambi i club in chiave zona Europa e salvezza. Una nuova tegola si abbatte sull’attacco

Non c’è tempo per fermarsi, perché si torna a giocare subito e nessuno farà sconti, soprattutto non li farà la stanchezza.

Nuova tegola in attacco: salta Lazio-Monza
Maurizio Sarri ©LaPresse

Una stanchezza che si traduce in sovraccarico muscolare e molto spesso in infortuni indesiderati. Praticamente per tutte le big è stato così, soprattutto in attacco, dato che i tecnici hanno perso per lungo tempo i loro bomber di riferimento. Ci riferiamo a gente come Romelu Lukaku, Duvan Zapata, Dusan Vlahovic e poi anche Ciro Immobile. il centravanti è sulla via del recupero, ma Lazio-Monza vedrà altre defezioni importanti. Più si avvicina il Mondiale, più il calendario è stato congestionato e i risultati si vedono sulla salute dei calciatori, a livello muscolare e traumatico. La partita dei biancocelesti contro i lombardi ne è chiara dimostrazione.

Altro assente in Lazio-Monza: Dany Mota out

Nuova tegola in attacco: salta Lazio-Monza
Dany Mota ©LaPresse

Stamattina i tifosi biancocelesti si sono svegliati con il ko di Mattia Zaccagni, costretto ai box nelle prossime settimane e che rivedremo solo nel 2023, a causa di un sospetto stiramento. Neanche il pomeriggio dei brianzoli, però, è stato idilliaco. Infatti, Dany Mota non sarà della partita. Per l’attaccante Palladino e il suo staff hanno previsto un riposo precauzionale. Era un po’ affaticato e nessuno ha voluto rischiare di sovraccaricare il calciatore, vista anche l’abbondanza in attacco, preservandolo per domenica prossima. Nel suo caso l’arrivederci non è al 2023, ma contro la Lazio dovremo fare a meno delle sue giocate e della sua qualità.