Perez tra Superlega e mercato: “Tutti lo vogliono”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:14

Florentino Perez è tornato a parlare della Superlega, non arretrando di un millimetro e ribadendo il proprio status: “Tutti vogliono il Real Madrid”

Nell’ambito del ‘Golden Boy’ sono stati assegnati anche altri premi, tra cui quello al miglior presidente in Europa: la giuria internazionale, composta tra gli altri anche da tanti ex calciatori, ha deciso di premiare Florentino Perez. Il suo Real Madrid, infatti, è stato protagonista anche della scorsa stagione vincendo la Champions League.

Perez spaventa la Serie A e non molla la Superlega: "Lo vogliono tutti"
Florentino Perez©LaPresse

Il presidente dei ‘Galacticos’ è anche tra i principali promotori della Superlega, spinta per riuscire a rimanere al passo con i tempi e mantenere il primato del calcio negli sport mondiali. Florentino Perez ne ha parlato ancora ai microfoni di ‘Tuttosport’: “Sto lavorando, come i miei predecessori e quelli ancora prima, per adeguarmi ai tempi che vivo: non possiamo consentire che i giovani amino sempre meno il calcio perché le partite che offriamo sono meno attraenti e coinvolgenti. Non possiamo permetterlo, dobbiamo riflettere tutti insieme e dare ai giovani, che rappresentano il futuro quello che loro si aspettano da noi”. Insomma, nessun passo indietro da parte del presidente del Real Madrid.

Florentino Perez e lo status sul mercato: “Tutti vogliono venire al Real Madrid”

Andrea Agnelli e Florentino Perez © LaPresse

L’impegno di Florentino Perez nei confronti della Superlega prosegue, senza arretrare di un millimetro. “Stiamo lavorando e lotterò con tutta la mia forza perché il calcio non perda la sua posizione di privilegio e affinché continui ad essere il re degli sport in tutti i continenti”. Mentre il lavoro politico sulla promozione della Superlega continua, il presidente non smette di impegnarsi in maniera parallela sulla costruzione e il mantenimento di un Real Madrid sempre più dominante. Riguardo al mercato delle ‘Merengues’ ha ribadito lo status della società campione d’Europa, un dominio che può preoccupare anche tutte le big di Serie A.

Florentino Perez, infatti, ha ribadito una verità che può spaventare le grandi del nostro calcio. “Il Real Madrid è un club in cui tutti vogliono venire. Non c’è mai difficoltà nel convincere qualcuno ad accettare l’offerta del Real Madrid. C’è una grande storia, una grande organizzazione, le strategie sono sempre buone, gli stipendi sono buoni, insomma tutti i grandi campioni vogliono giocare nel Real Madrid”.

Tante possono essere le stelle della Serie A che nei prossimi anni potrebbero diventare obiettivi del Real. Dagli attaccanti come OsimhenVlahovic Lautaro, fino ad esterni offensivi come KvaratskheliaChiesa Leao e passando da centrocampisti di primo piano come Milinkovic-SavicBrozovicBarella Tonali. Dalla Juventus al Milan, passando per Inter Napoli, nessuno può sentirsi al sicuro dagli assalti del Real Madrid sul mercato.