Paratici e Conte ci hanno preso gusto: nuovo blitz in casa Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:21

Fabio Paratici è alla ricerca di un nuovo numero ‘1’ per il Tottenham: Antonio Conte guarda anche alla Serie A

Londra, da sempre, è stata molto accogliente con tutti gli italiani in cerca di fortuna. Dai lavapiatti ai grandi manager, arrivando perfino ai protagonisti del calcio italiano: negli ultimi anni il Tottenham si è tinto di azzurro con gli arrivi in società di Fabio Paratici e Antonio Conte. Nei prossimi anni, la Serie A potrebbe essere ancora fonte di risorse per il club londinese.

Paratici e Conte ci hanno preso gusto: nuovo blitz in casa Juve
Antonio Conte©LaPresse

Secondo quanto rivelato da ‘Teamtalk.com’, il tecnico salentino e la dirigenza degli ‘Spurs’ avrebbero deciso che questa sarà l’ultima stagione di Hugo Lloris come portiere titolare. Il francese ha un contratto con scadenza nel 2024, ma l’anno prossimo non dovrebbe essere più il numero ‘1’ del Tottenham. Conte e Paratici, che in passato hanno già pescato dalla Serie A con innesti come RomeroBentancur Kulusevski, potrebbero ripetersi anche in estate.

Calciomercato Juventus, anche Szczesny per il dopo Lloris | Paratici guarda alla Serie A

Fabio Paratici conosce alla perfezione il calcio italiano e non ha mai smesso di osservarlo con particolare attenzione. Le ultime sessioni di mercato del Tottenham ne sono, infatti, una dimostrazione piuttosto plastica. Anche per quanto riguarda il successore di Hugo Lloris per difendere la porta degli ‘Spurs’, l’ex dirigente della Juventus potrebbe tornare a pescare dalla Serie A. Uno dei primi candidati, proprio per i rapporti presenti con Paratici, sarebbe Szczesny. Il polacco è uno dei migliori portieri d’Europa e anche quest’anno sta dimostrando di essere un top player nel suo ruolo: anche Antonio Conte, poi, sarebbe un suo grande estimatore.

Pensare ad una Juve che possa decidere di privarsi di Szczesny non è materia semplice, ma nemmeno totalmente fuori dal mondo. Un altro portiere che starebbe catturando le attenzioni della dirigenza londinese sarebbe Marco Carnesecchi, stellina di proprietà dell’Atalanta e giocatori di grande prospettiva. Attenzione, poi, a Gianluigi Donnarumma: a Parigi quest’anno sta ritrovando sorrisi e prestazioni, ma un suo addio nei prossimi anni non è minimamente da escludere. Infine, la strategia di Paratici potrebbe anche essere quella di puntare su un portiere che conosce già molto bene il calcio inglese e acquistare dalla Premier League. In fatto di portieri però, si sa, l’Italia resta un’eccellenza.