Colpo di scena tra Juve e Milan: l’offerta al ribasso stravolge i piani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:42

Si attende solamente una risposta da parte del calciatore dopo l’ultima proposta formulata dal club

E’ stato un fine settimana positivo sia per il Milan che per la Juventus. I rossoneri, nonostante la fatica inaspettata, hanno conquistato i tre punti in casa contro lo Spezia. Mentre i bianconeri, arrivati da sfavoriti all’incrocio contro l’Inter, si sono aggiudicati il derby d’Italia con una prova di coraggio e orgoglio.

Calciomercato Milan e Juve, nuova offerta al ribasso per Asensio
Arrivabene e Nedved ©LaPresse

Per entrambe sarà comunque difficile tenere il passo del Napoli che in vetta alla classifica non ha alcuna intenzione di arrestare la propria corsa. Anche in un match ostico e complicato come quello di Bergamo dell’ultima giornata, la squadra di Luciano Spalletti si è comunque affidata ai propri principi di gioco per sconfiggere l’Atalanta e tentare la prima vera fuga della sua stagione staccando il secondo posto di 6 punti.

In attesa di scoprire come si muoverà la classifica al termine dei due prossimi turni, gli ultimi prima della lunga sosta per fare spazio ai Mondiali di Qatar 2022, rimane comunque la sensazione che da gennaio in avanti le distanze tra le squadre al vertice possano limarsi. In quest’ottica, dunque, Juventus e Milan si stanno già muovendo sul mercato di gennaio alla ricerca di possibili opportunità da cogliere per rinforzare le rispettive rose.

Calciomercato Juve e Milan, nuova offerta al ribasso per Asensio

Calciomercato Milan e Juve, nuova offerta al ribasso per Asensio
Marco Asensio ©LaPresse

Uno dei principali obiettivi di Juve e Milan è Marco Asensio, centrocampista spagnolo in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno 2023. Dopo tanti ‘rumors’ circolati sulla trattativa per il rinnovo, il Real Madrid avrebbe deciso di svelare l’offerta pensata per il calciatore. Si tratta di una proposta da 5 milioni di euro, complessivamente la stessa cifra incassata oggi dal calciatore, ma con una parte fissa inferiore a quella attuale e bonus ovviamente più ricchi.

Il ragazzo, non del tutto soddisfatto dello spazio che si è ritagliato nelle ultime due stagioni nella formazione di Carlo Ancelotti, come spiegato dal ‘Chiringuito’ potrebbe chiedere di rivedere al rialzo l’offerta dei ‘blancos’. Qualora i negoziati non andassero a buon fine entro il prossimo gennaio, Juventus e Milan potrebbero tentare di anticipare l’assalto ad Asensio già a gennaio consentendo allo stesso Real Madrid di non perdere a costo zero lo spagnolo.