Juventus-Inter non finisce mai: doppia sanzione UFFICIALE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:50

Juventus-Inter non è quasi mai una partita che finisce al 90esimo minuto e anche stavolta è così. È arrivata la doppia sanzione ufficiale

Il big match tra Juventus e Inter ha consegnato ai posteri un verdetto ben preciso, almeno sul campo, che ha visto vincere i bianconeri con il risultato di 2-0 contro i rivali di sempre.

Juventus-Inter non è finita: doppia sanzione UFFICIALE
Allegri ©️ LaPresse

Si tratta di un risultato fondamentale per le ambizioni di rimonta in classifica della Vecchia Signora, dopo il fallimento in Champions League, e di un brutta battuta d’arresto per i nerazzurri, il cui inseguimento alle prime posizioni in classifica si è fermato sul più bello. In ogni caso, la partita ha regalato anche un grande spettacolo da parte delle tifoserie, ma anche con degli episodi da condannare in toto. Sono arrivati, infatti, i verdetti del Giudice Sportivo e non sono belle notizie né per l’Inter, né per la Juventus. I due club dovranno pagare delle ammende per i comportamenti dei loro supporters. Nello specifico, è stata comminata al club lombardo un’ammenda da 12mila euro per “cori beceri dei sostenitori nei confronti di un calciatore avversario” e anche per aver “lanciato un bicchiere di plastica semipieno nel settore dei sostenitori degli avversari”. La Juventus, invece, dovrà pagare 7mila euro perché “i suoi sostenitori hanno intonato un coro becero sul finire della gara nei confronti di un calciatore del club avversario” e anche “per aver lanciato un bicchiere di plastica semipieno nel recinto di giuoco al 7′ del secondo tempo”.

I provvedimenti del Giudice Sportivo: tutte le decisioni dopo la 13esima giornata

Juventus-Inter non è finita: doppia sanzione UFFICIALE
Inzaghi ©️ LaPresse

Il Giudice Sportivo ha squalificato due giocatori per una giornata: si tratta di Giangiacomo Magnani dell’Hellas Verona, espulso nella gara contro il Monza in un episodio piuttosto dibattuto e controverso, e Mehdi Leris, ammonito contro la Fiorentina e già diffidato. Un’assenza pesante per Magnani che sarà costretto a saltare il prossimo match contro la Juventus, in cui i veneti vogliono strappare punti fondamentali per la corsa salvezza. Non sarà affatto facile. Inoltre, anche la Roma è stata sanzionata con un’ammenda da 5mila euro per “un coro becero dei suoi tifosi nei confronti di un calciatore avversario”.