Sarri esplode: “Mi hanno tirato di tutto. Conference? Fossi il presidente, non la giocherei”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:39

Lazio, le parole di Maurizio Sarri nel post partita della gara con il Feyenoord. Ecco quanto dichiarato dal tecnico dei biancocelesti.

A margine della sconfitta patita con il Feyenoord, Maurizio Sarri si è presentato ai microfoni di Sky per esprimere il suo punto di vista in merito alla sfida che ha sancito la retrocessione della Lazio in Conference League. Un riferimento al derby è stato poi inevitabile:

Sarri non fa drammi: "Squadra pronta a lottare, ma ho un rimpianto"
Maurizio Sarri

GARA – “Atteggiamento buono per tutta la partita, chiaramente in gare come queste si presentano momenti in cui c’era da soffrire, ma non abbiamo concesso molte occasioni. La responsabilità di aver avuto 4-5 volte la possibilità di mettere un uomo davanti al portiere c’è, e siamo stati puniti. La squadra è stata pronta a lottare, con momenti di buon gioco. Sconfitta che a livello di gioco non ci stava, ma che è venuta fuori a livello episodico e può succedere. La squadra però non mi ha deluso.”

PERDITE DI TEMPO – “Siamo stati cinque minuti fermi.E poi vorrei avere un’idea sul tempo effettivo alla fine, dove abbiamo giocato 5 minuti. Non era semplice.”

ANDAMENTO EUROPEO – “A Graz abbiamo fatto un buon pareggio, in casa era una partita in cui se fossimo rimasti in parità numerica, l’avremmo portata a casa. Con il Midtyjlland poi al ritorno abbiamo vinto. Abbiamo toppato questa, e ci costa la qualificazione.

CONFERENCE – “Qualcosa di diverso in Conference? Basta non andare una partita completamente, in campionato te lo puoi permettere, in Coppa no. La nostra eliminazione è tutta lì. Fossi nel Presidente – ha aggiunto in conferenza stampa- non andrei nemmeno a giocarla la Conference, stasera ci hanno trattato malissimo. Nell’azione del gol c’erano due falli. Dalle tribune ci tiravano di tutto, nella nostra zona sono arrivate anche buste piene di piscio”.

ATTEGGIAMENTO VISTA DERBYBisogna restare calmi ed analizzare la partita in maniera seria e far preparare la prossima senza colpevolizzare più di tanto nessuno. Ho visto una squadra bella tosta, che ha creato 5-6 palle goal. Della partita di stasera ho pochi rimpianti.