Allegri non ha dimenticato Morata: nuova idea per il 2023

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:03

Massimiliano Allegri guarda anche all’attacco per migliorare la squadra nella prossima stagione: una nuova idea per la Juventus

Ieri contro il Paris Saint-Germain i bianconeri hanno sfilato in una triste passerella di Champions League: nonostante l’amarezza per l’eliminazione, hanno raggiunto l’obiettivo minimo di qualificarsi all’Europa League.

"Se ne accorge solo ora, Juventus spacciata": Allegri stroncato
Massimiliano Allegri © LaPresse

Tutti i prossimi mesi saranno fondamentali per determinare il futuro di Massimiliano Allegri, che dovrà riuscire a raddrizzare una stagione che rischia di assumere contorni fallimentari. Riuscire a farlo non sarà un’impresa semplice, ma non è nemmeno da escludere che possa succedere. Intanto, il tecnico livornese continua a riflettere sulla bontà della rosa della Juventus e sulla sua conformazione. Nella testa di Allegri, infatti, non se ne sarebbe ancora andato Alvaro Morata.

Massimiliano Allegri in estate ha sempre detto alla società che la sua prima scelta in attacco sarebbe stata proprio Alvaro Morata. L’Atletico Madrid, però, non è stato disposto ad abbassare le pretese e la cifra per il riscatto pattuita due anni prima: la permanenza dell’attaccante nella capitale spagnola è stata inevitabile. Il tecnico livornese, nonostante abbia ricevuto un grande rinforzo come Arkadiusz Milik, per la prossima stagione vorrebbe un nuovo innesto in avanti. Probabilmente, anche perché Moise Kean non sembra convincere a pieno Max.

Allegri non dimentica Morata | Idea Unal per la sua Juve

Allegri non ha dimenticato Morata: nuova idea per il 2023
Morata e Allegri©LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘fichajes.net’, Allegri avrebbe individuato in Enes Unal la pedina giusta per completare l’attacco della ‘Vecchia Signora’. Pensare ad un assalto dei bianconeri per l’attaccante del Getafe a gennaio, anche a causa del passaporto da extra-comunitario, è da escludere: per questo motivo, l’obiettivo della Juventus potrebbe essere quello di raggiungerlo in estate. Certo, bisogna mettere in conto che servirà un esborso importante. Il Getafe per Enes Unal, infatti, vorrebbe una cifra vicina ai 30 milioni di euro. Tanti soldi, dovuti al fatto che il turco sta disputando ottime stagioni nella Liga, segnando reti a ripetizione e dando un grande apporto anche al gioco della squadra. La Juve, insieme ad altre squadre, lo starebbe osservando con grande attenzione e tutto questo perché Allegri non avrebbe ancora superato l’addio di Alvaro Morata.