Penultima occasione: Juve e Milan sono già pronte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:28

Il Barcellona in campo questa sera darà spazio ad un calciatore in discussione: è la sua penultima occasione per evitare l’addio

Minuti giocati 522, gol 3, critiche: troppe. La prima parte di stagione di Ferran Torres è tutto fuorché positiva. Travolto dalle difficoltà della formazione di Xavi, fuori dalla Champions e un punto dietro al Real in campionato, l’attaccante ex Manchester City vive settimane di profonda incertezza.

Juve e Milan, Ferran Torres a gennaio
Allegri © LaPresse

A nemmeno un anno dal suo arrivo al Camp Nou, Ferran Torres non è mai riuscito a convincere in pieno. I primi mesi hanno lasciato intravedere le sue indubbie qualità, poi il 22enne di Foios è incappato in un periodo negativo e, complice anche i tanti arrivi nel reparto avanzato, è stato un po’ messo in disparte da Xavi. Quando chiamato in causa, inoltre, l’ex City ha fornito prestazioni al di sotto delle attese ed allora al Barcellona ci si interroga se dargli ancora fiducia o lasciarlo partire, magari già a gennaio. Una risposta la si avrà già questa sera quando i catalani saranno impegnati nell’ultimo match Champions contro il Viktoria Plzen.

Calciomercato Juventus e Milan, si decide per Ferran Torres

Ferrarn Torres al bivio: Juve e Milan finestra
Ferran Torres © LaPresse

Stando a quanto riportato da ‘sport.es’, contro i cechi Ferran Torres giocherà probabilmente titolare ma per lui sarà una delle ultime opportunità. Parla di ‘penultima opportunità’ il quotidiano spagnolo e spiega come il 22enne dovrà riconquistarsi sul campo la fiducia di tutto l’ambiente blaugrana.

In caso contrario per lui a gennaio potrebbe arrivare una cessione ed in quel caso il suo nome potrebbe diventare una tentazione anche per Juventus e Milan. Entrambi i club italiani sono stati accostati a più riprese a Torres e, dovesse fallire l’occasione Viktoria, il suo arrivo potrebbe diventare ipotesi concreta. Ovviamente non mancherebbe la concorrenza con le big di Premier League che potrebbero farsi avanti. Prima però c’è la Champions, la penultima possibilità.