Cuadrado rompe gli indugi: l’annuncio sul rinnovo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:25

Juan Cuadrado ha rotto gli indugi sul suo futuro e si è lasciato andare ad un annuncio sul contratto in scadenza a giugno

E’ il momento della verità per la Juventus. Da qui alla pausa per i Mondiali i bianconeri si giocano molto della stagione. La rimonta in campionato sta prendendo corpo dopo le tre vittorie consecutive, mentre in Europa è arrivata l’eliminazione con la sconfitta contro il Benfica.

Cuadrado: annuncio sul rinnovo
Cuadrado e Allegri

Domani sera però c’è la possibilità di ‘conquistare’ la retrocessione in Europa League, oltre al fascino della sfida contro il Psg. Fare bene per non dire subito addio alle coppe e avere un altro obiettivo da perseguire in questa stagione. Una stagione che potrebbe essere l’ultima per diversi bianconeri. Tra questi c’è anche un senatore come Juan Cuadrado: il colombiano non sta vivendo un momento particolarmente felice e questo rende più complicato ipotizzare un suo rinnovo di contratto prima della fine dell’annata. Anche di questo ha parlato l’esterno, presente al fianco di Allegri nella conferenza stampa alla vigilia di Juve-Psg.

Calciomercato Juventus, Cuadrado si espone sul futuro

Cuadrado rompe gli indugi sul futuro
Cuadrado ©LaPresse

Inevitabile una domanda sul contratto in scadenza per Juan Cuadrado che non si è sottratto, affrontando l’argomento. “Sono sempre molto contento di essere qui – le parole del colombiano in conferenza -, la Juve è come una famiglia. Qui ho fatto quasi tutta la mia carriera, sono molto grato ai bianconeri. Cerco di fare del mio meglio, il futuro si vedrà più avanti”. Parole che lasciano aperta qualsiasi porta per l’ex Chelsea e Fiorentina.

Nel corso della conferenza, Cuadrado ha anche risposto alla domanda di Calciomercato.it su cosa non sta funzionando e su quel che serve per ritrovare la vera Juventus: “Stiamo facendo tante belle partite. In alcune ci è mancato qualcosa, ma sono aspetti che giorno dopo giorno dobbiamo migliorare in campo e vedere in cosa migliorare. Dobbiamo avere quella fame e quella voglia che da sempre contraddistingue la Juve. E’ normale che alle volte, anche dando il 100 per cento di noi stessi, le cose non vengono ugualmente. Speriamo di trovare presto lo spirito da Juventus, di lottare e dare battaglia fino alla fine. Qualcosa di positivo nelle ultime partite di campionato si è visto, abbiamo ottenuto dei buoni risultati. Questo è il cammino da seguire”.