Nuovo allenatore: il primo acquisto è Locatelli dalla Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:26

Un top club starebbe pensando ad un ritorno a sorpresa per sostituire l’attuale allenatore: intreccio con la Juventus e Manuel Locatelli

Doloroso per i tifosi della Juventus assistere al match di domani sera contro il Paris Saint Germain. È vero che l’avversario è tra i più importanti nel panorama calcistico europeo, ma non ci sarà alcuna posta in palio. La ‘Vecchia Signora’ è stata già eliminata dalla Champions League, dopo la secondo sconfitta subita per mano del Benfica. Una disfatta enorme, che inevitabilmente segnerà la storia del club bianconero.

Nuovo allenatore: il primo acquisto è Locatelli dalla Juve
Allegri © LaPresse

I torinesi non riescono più a uscire dal vortice che li ha intrappolati ormai da qualche anno. In Europa c’è stata una progressione di passi falsi, passando perfino dai quarti di finale al penultimo turno della fase a gironi. Segno inequivocabile di come si sia smarrita la bussola. Si pensava che il ritorno di Massimiliano Allegri potesse rappresentare una vera e propria svolta, invece la situazione appare addirittura peggiorata ed è assai complicato intravedere una via d’uscita nel breve periodo.

Il trainer livornese viene considerato dai più il principale responsabile del (non) gioco espresso da Vlahovic e compagni. In tal senso, scarseggiano le idee da mettere in pratica sul campo e ciò preoccupa particolarmente. I giovani di belle speranze non mancano alla Continassa, però non possono bastare a risollevare le sorti della Juve. E tra le pedine meno esperte c’è pure chi sta deludendo le aspettative come Manuel Locatelli.

Calciomercato Juventus, Arteta possibile sostituto di Xavi: può chiedere Locatelli al Barcellona

Nuovo allenatore: il primo acquisto è Locatelli dalla Juve
Locatelli © LaPresse

Sul centrocampista ex Sassuolo, che finora non è mai riuscito veramente ad incidere in bianconero, è opportuno fare una riflessione relativa al tema calciomercato. In particolare, attenzione a ciò che potrebbe accadere nell’universo chiamato Barcellona. I blaugrana, anche loro già fuori dalla massima competizione europea, vivono un momento delicato, che spinge la società a rivedere la posizione di Xavi.

Stando a quanto riferisce ‘Sport.es’, la società spagnola – tra i papabili sostituti – starebbe valutando l’opzione Arteta. L’allenatore dell’Arsenal è cresciuto calcisticamente parlando nel club catalano, dunque si tratterebbe di un ritorno. E potrebbe chiedere subito proprio l’acquisto di Locatelli – valutato sui 25-30 milioni di euro, già cercato nel recente passato. Va detto, comunque, che lo scenario in questione appare difficilmente realizzabile. Il Barça, per adesso, intende dare ancora fiducia a Xavi e l’Arsenal punta tantissimo sul lavoro prezioso di Arteta.