La Juve si aggrappa al nuovo che avanza: sprint rinnovo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:06

Nella serata di ieri contro il Benfica la Juventus ha registrato un’unica nota lieta: ora i bianconeri sono al lavoro per il rinnovo

Contro il Benfica è arrivata una sconfitta pesantissima, sia per come si è sviluppata in campo sia perché ha significato ufficialmente l’eliminazione dalla Champions League per la Juventus. Ieri le note positive si possono riassumere in un solo nome, quello di Samuel Iling-Junior.

La Juve si aggrappa al nuovo che avanza: sprint rinnovo
Iling-Junior Samuel©LaPresse

Il classe 2003 inglese, cresciuto per nove stagioni nelle giovanili nel Chelsea, ieri sera ha avuto un impatto impressionante sulla partita. L’ingresso di Iling-Junior, infatti, ha portato ai due gol della Juve che hanno illusi i tifosi e hanno dato un senso al finale di gara. Anche contro l’Empoli aveva dimostrato di poter essere un fattore sulla corsia di sinistra, grazie ad una straordinaria accelerazione e a quella capacità di ‘buttare’ in area palloni pericolosi. Il suo contratto con la ‘Vecchia Signora’, però, andrà in scadenza il prossimo 30 giugno e per questo la società sta già lavorando al suo rinnovo: le ultime.

Calciomercato Juventus, Iling-Junior unica gioia | Serve subito il rinnovo

Federico Cherubini ©LaPresse

Il rinnovo di Samuel Iling-Junior diventa una priorità in casa Juventus, perché la grande prestazione di ieri sera su un palcoscenico importante come quello del ‘Da Luz’ rischia di catturare anche l’attenzione dei grandi club. I discorsi per il suo rinnovo di contratto, che avrebbero potuto essere portati avanti con più calma, rischiano di diventare più urgenti. Per questo motivo, Federico Cherubini è già al lavoro con l’entourage del ragazzo per un rinnovo di contratto fino al 2026.

Il dirigente bianconero è sempre molto attento ai giovani talenti, avendo lavorato e contribuendo anche adesso alla crescita della NextGen della Juventus. I rapporti con l’agenzia che gestisce Samuel Iling-Junior è la ‘Base Soccer’, la stessa di Gleison Bremer, con cui la dirigenza bianconera ha ottimi rapporti. Non sono attese sorprese, quindi, sul fronte rinnovo: Samuel Iling-Junior, dopo aver fatto vedere ottime cose in campionato e in Champions, prolungherà il suo contratto con la Juventus. Non dovrebbe essere sorprendente anche il fatto di vederlo sempre di più in campo, chiamato in causa da Massimiliano Allegri per far rifiatare Kostic.