Benfica-Juve, tegola last minute per Allegri: escluso dai titolari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:11

Benfica-Juventus, novità negli undici titolari bianconeri: out per un problema all’anca. Tuttavia, c’è anche una scelta tecnica da parte di Allegri.

Manca sempre meno al fischio d’inizio di Benfica-Juventus, gara valevole per la quinta giornata di Champions League. Appuntamento importantissimo per i bianconeri, che non possono esimersi dal conquistare i tre punti se vogliono alimentare i sogni qualificazione. Tuttavia, i lusitani hanno dimostrato di poter mettere in grave difficoltà la “Vecchia Signora”, con Allegri che è stato costretto a cambiare in corsa i propri piani.

Max Allegri ©LaPresse

Nell’undici titolare, infatti, da evidenziare due novità. La prima riguarda l’assetto difensivo, con Gatti inserito al posto di Alex Sandro. Il brasiliano è out a causa di un problema riscontrato all’anca e partirà dalla panchina. Di natura diversa, invece, la scelta di affiancare Moise Kean a Dusan Vlahovic. Complice la buona prova offerta contro l’Empoli, infatti, Allegri ha ribadito la propria fiducia all’attaccante italiano: scelta tecnica, dunque, e non fisica. Milik partirà dunque dalla panchina, pronto a subentrare a gara in corso.

Per il resto, il tecnico livornese si affida agli stessi uomini che hanno vinto contro l’Empoli. Segno evidente che Allegri sente che la strada imboccata possa essere quella giusta. Servirà comunque una prestazione coriacea da parte della “Vecchia Signora” per avere la meglio di un avversario che all’andata, dopo una prima parte di gara in sordina, è cresciuta alla distanza, mettendo in estrema difficoltà Vlahovic e compagni, attesi questa sera dalla prova del nove.