Clamorosa rivelazione su Haaland: “Serie A? Ce l’hanno chiesto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:21

Il centravanti norvegese sta collezionando numeri da paura al Manchester City di Pep Guardiola

Con 20 reti siglate in 14 presenze Erling Haaland si è subito imposto da vero leader nella sua nuova avventura in Inghilterra. L’attaccante norvegese sembra aver trovato nel Manchester City di Guardiola l’ambiente ideale in cui far esplodere definitivamente il suo talento a suon di gol.

Calciomercato Juve, la conferma: "Hanno chiesto di Haaland"
Erling Haaland ©LaPresse

Dell’ex Borussia Dortmund ha parlato l’agente Rafaela Pimenta in un’intervista toccante ai microfoni di ‘Sky Sport’ nella quale si è ovviamente parlato del suo grande maestro Raiola: “Le ultime parole che Mino mi ha detto sono quelle che mi ha detto sempre: ‘Devi essere felice. Non devi fermare la tua vita, devi fare quello che ti fa stare bene'”.

La nota avvocatessa che ha raccolto l’eredità sportiva lasciata da Raiola, ha svelato il vero segreto della strepitosa continuità di Erling Haaland, uno dei ‘cavalli’ più pregiati all’interno della sua scuderia: “Penso che Haaland ha un’arma segreta: il suo papà. Lui non si fa emozionare, non si perde e penso che non lo farà mai. Non ho mai visto un giocatore che va a cercare i soldi. Quelli vengono da soli”.

Calciomercato Juventus, la conferma: “Hanno chiesto di Haaland”

Calciomercato Juve, la conferma: "Hanno chiesto di Haaland"
Erling Haaland ©LaPresse

Parlando di retroscena legati al mercato, la Pimenta ha raccontato com’è andato il ritorno di Pogba alla Juve ma non solo: “La Juventus non era venuta qua per parlare di Paul. Loro erano venuti per guardare il torneo di tennis, poi sono passati in ufficio per chiedere come stesse Mino. Ci salutiamo e quando eravamo lì è nata quest’idea di chiamare Paul e parlare un po’ con lui e vedere come vedeva l’idea di tornare alla Juve. Alcune volte hanno chiesto di Erling sì: com’era, com’era la sua storia, come stava andando. Clausola Haaland? E poi per la clausola, qui parla l’avvocato. Non posso parlare”.

BALOTELLI – “Mario è un ragazzo che fa di testa sua, fa come vuole lui. È sempre stato così e lo fa con felicità. Quindi fino a quando è convinto di quello che fa, contento lui e contenti noi. Chi siamo noi per avere un’idea al posto suo?”.

Calciomercato Juve, la conferma: "Hanno chiesto di Haaland"
Gigio Donnarumma ©LaPresse

DONNARUMMA – “Se guardiamo indietro è stata la scelta giusta. Gioca, sta bene e non si lamenta”.

DE LIGT – “Diceva: ‘È il mio momento. Io dall’inizio avevo un progetto di fare certi passaggi ed è arrivato il mio momento’, anche se è sempre riconoscente. Non sono d’accordo quando dicono che lui critica la Juve, perché non è quello che lui fa”.

SOPRESA – “Io penso che il giovane nostro che deve salire per l’anno prossimo sia Xavi Simons”.