Blitz della Juventus: colpo ‘alla Kvaratskhelia’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:35

Il colpo Kvaratskhelia ha fatto scuola e ora la Juventus sarebbe pronta al blitz per il nuovo innesto: ecco l’erede di Szczesny

La nuova sensazione del calcio europeo è certamente Kvicha Kvaratskhelia, che sta facendo saltare il banco in Serie A a suon di giocate, gol e assist. L’operazione del Napoli ha fatto scuola e ora anche la Juventus guarda al mercato con occhi nuovi.

Blitz della Juventus: colpo 'alla Kvaratskhelia'
Kvicha Kvaratskhelia©LaPresse

Mai sottovalutare quelle che possono essere considerate realtà minori a livello calcistico, perché il talento fiorisce ovunque e soprattutto il calcio è sempre più globale. Su Kvaratskhelia tanti grandi club, tra cui anche la Juve, avevano già sondato il terreno e lo avevano visionato, nessuno però ha avuto l’ardire di puntarci. Una scommessa stravinta quella di Giuntoli e del Napoli, che ora si godono un autentico fuoriclasse e sognano in grande per il futuro. I bianconeri, intanto, potrebbero puntare forte su un altro georgiano.

Calciomercato Juventus, blitz a Valencia per Mamardashvili | Può essere lui l’erede di Szczesny

Calciomercato Juventus, blitz a Valencia per Mamardashvili | Può essere lui l'erede di Szczesny
Giorgi Mamardashvili©LaPresse

Una delle caratteristiche principali dei grandi club è quella di programmare con anticipo il proprio progetto tecnico. Anche in casa Juventus, ovviamente, il modus operandi resta questo e, guardando alla rosa a disposizione di Massimiliano Allegri, Federico Cherubini ha individuato diversi reparti in cui investire. Tra questi, c’è anche la porta: Szczesny è un grande portiere, ma i suoi 32 anni portano necessariamente a riflettere sul futuro. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, un collaboratore di Cherubini avrebbe effettuato un blitz a Valencia per osservare Giorgi Mamardashvili: portiere georgiano classe 2000.

Mamardashvili rappresenta la new-wave dei portieri, con un altezza di 197 centimetri e buone doti anche a livello tecnico. La ‘Vecchia Signora’ cerca sempre di mantenersi giovane e forte, così per il dopo Szczesny sta valutando diversi profili. Oltre a quello del georgiano, poi, resta tra gli osservati speciali anche Marco Carnesecchi. Le buone prestazioni di Mamardashvili con il Valencia di Gattuso e con la Georgia di Kvara, però, non sono passate inosservate in quel di Torino. Attenzione alta, quindi, perché la Juventus potrebbe decidere di puntare su un portiere georgiano nella prossima estate: il suo status di extra-comunitario, infatti, nega ogni possibilità di portarlo a Torino a gennaio.