Rivoluzione Juventus: “Nome impensabile in uscita a gennaio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:11

La Juventus dopo l’inizio deludente di stagione è pronta a una grande rivoluzione: “Nome illustre in uscita”

L’inizio di stagione della Juventus lo conosciamo tutti molto bene ormai. I risultati non sono arrivati e ancora faticano ad arrivare. La posizione di Massimiliano Allegri in panchina continua a essere sotto osservazione, visto il disastro in Champions League e le difficoltà in campionato, dove però nell’ultima giornata è arrivata una vittoria importante nel derby contro il Torino.

Juventus, rivoluzione annunciata: "Nome illustre in uscita"
Arrivabene, Agnelli e Cherubini ©LaPresse

Ovviamente la dirigenza bianconera non può essere soddisfatta di quanto fatto fino ad ora e per questo motivo si starebbe pensando a una grande rivoluzione nella Juventus. Una rivoluzione sia in campo che fuori, che comprenderebbe giocatori e dirigenti. L’annuncio arriva in diretta con un grande nome che potrebbe rientrare tra i sacrificati di questa rivoluzione bianconera.

Calciomercato Juventus, Venditti annuncia la rivoluzione: “Locatelli in uscita”

Juventus, rivoluzione annunciata: "Nome illustre in uscita"
Manuel Locatelli, centrocampista della Juventus ©LaPresse

La Juventus ha bisogno di uno scossone importante per rialzarsi da un momento fortemente negativo dove la luce in fondo al tunnel sembra molto lontana ancora. In diretta ai microfoni di Calciomercato.it in onda su Tv Play, il giornalista Marco Venditti ha annunciato una imminente rivoluzione nella Juventus affermando:

“Da gennaio a giugno la Juventus ha intenzione di fare una super rivoluzione. Chi esce? Un nome illustre potrebbe essere quello di Manuel Locatelli, pagato 40 milioni che continua a non convincere. Per fare la rivoluzione i bianconeri hanno bisogno anche di un direttore sportivo importante (Giuntoli, ndr) che avrebbe già nel suo taccuino dei possibili arrivi, uno su tutti non saprei. A gennaio ci sarà una rivoluzione molto forte nella Juventus e non contempla soltanto i giocatori”. Dunque la Juventus nel prossimo calciomercato invernale potrebbe già dare il via a una grande rivoluzione. Questa potrebbe portare anche ad addii importanti, come quello di Locatelli. Una società, quella bianconera, che sembrerebbe pronta a dare un forte segnale dopo anni di delusioni. Questa rivoluzione comprenderà sia giocatori che dirigenti, dunque nessun escluso da questo tornado che sta per stravolgere la realtà juventina per tornare a vincere in Italia ed essere competitivi in Europa.