“Juve, è andata male”: Pogba adesso ha un solo obiettivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:59

Paul Pogba non ha collezionato ancora un minuto dopo il suo ritorno alla Juventus lo scorso luglio: il francese è fermo ai box a causa dei guai al menisco del ginocchio

Si avvicina il ritorno in campo di un big della rosa di Massimiliano Allegri come Paul Pogba, fermo ai box dallo scorso luglio dopo l’infortunio rimediato al menisco del ginocchio.

Juventus, le condizioni di Pogba
Paul Pogba ©LaPresse

La terapia conservativa non è andata a buon fine, con il francese campione del mondo che è stato costretto successivamente all’intervento in artroscopia per risolvere la situazione. Pogba scalpita e il suo agente, Rafaela Pimenta, racconta a ‘Tuttosport’ i retroscena del ritorno in bianconero del suo assistito: “E’ successo tutto ad aprile quando Arrivabene e Nedved sono venuti a Monte-Carlo a vedere il Masters 1000 di tennis. Sono passati qui in ufficio, abbiamo chiacchierato un po’ e io ho detto loro: perché non fate Pogba? E loro hanno detto: ‘Certo! Per noi si può fare domani, lui verrebbe?’. E io ho risposto: ‘Chiamiamolo’. E così è andata… Non vedeva l’ora di chiudere la trattativa. Mi chiedeva in continuazione: quando vado alla Juve? Quando vado alla Juve? Era carico da matto. Settimane passate così… e poi arriva e si fa male. Un dispiacere immenso”.

Juventus, la Pimenta rassicura su Pogba: “Tornerà presto in campo”

La Pimenta si sofferma sull’infortunio di Pogba e spiega: “La Juventus è stata molto corretta a lasciargli la libertà di decidere, perché il ginocchio è suo. Ora, lui non è un dottore e non lo sono neppure io. Abbiamo sentito molti specialisti, la maggioranza di loro suggeriva l’operazione, alcuni avevano ipotizzato una terapia conservativa. Ovvio che quando tu vorresti evitare l’operazione sei selettivo nell’ascolto e tendi andare retta a quelli che dicono: terapia conservativa… ha provato ed è andata male“. Era convinto che con la terapia conservativa sarebbe rientrato prima. E lui aveva l’obiettivo di rientrare il prima possibile per mettersi al servizio della squadra. Per fortuna ora è finita. Tornerà presto in campo per la sua Juve”.

Juventus, Pimenta su Pogba
Rafaela Pimenta

VICENDA EXTRA CAMPO – “Il superpotere di Paul è quello di superare le difficoltà con una forza incredibile e una grande positività. C’è stato un momento, qualche settimana fa, nel quale mi ha detto: ‘Rafaela, basta. Io non voglio pensare più a niente, mi concentro sul mio ginocchio e sul recupero, perché voglio tornare a giocare’. E così ha fatto: sono sicura che non ha più ascoltato nessuno e non ha più sentito niente, perché lui è capace di escludere il mondo e concentrarsi solo su un obiettivo“.

La maglia di Vlahovic stagione 2022/2023

Prezzo Di Listino:
29,99 €
Nuova Da:
28,71 € In Stock
acquista ora